FK is coming to town...

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Lun 11 Dic

clicca per mostrare scadenze 1 scadenze...

Mar 12 Dic

 4 scadenze...

Mer 13 Dic

 1 scadenze...

Gio 14 Dic

 3 scadenze...

Ven 15 Dic

 8 scadenze...

Sab 16 Dic

 14 scadenze...

BAR FANTASPORTAL e nn poteva farlo una settimana dopo? taus 11/12 09:12 Bollettini: 1
Conosciamoci meglio!
Foto di Malik

Malik

Nome: Fabio
Luogo e anno di nascita: Gorizia, 08/05/1974
Residenza: Grado (Go)
Su fantasportal da: Aprile 2004
Ruolo: giocatore assiduo

Il palmares di Malik

  • 2017 - Tennis Tainjin WTA
  • 2016 - Ciclismo Nokere - Koerse
  • 2016 - Golf WGC Cadillac Championship
  • 2016 - Hockey USA NHL
  • 2016 - Tennis Madrid WTA
  • 2015 - Ciclismo Omloop Het Nieuwsblad Elite
  • 2015 - Football USA NFL
  • 2015 - Tennis Doha ATP
  • 2014 - Sci alpino Coppa del mondo Slalom S (F)
  • 2014 - Tennis Rotterdam ATP
  • 2014 - Tennis Miami Doppio
  • 2014 - Tennis Eastbourne WTA
  • 2014 - Tennis Canada WTA
  • 2013 - Ciclocross Mondiali
  • 2013 - Tennis Wimbledon Doppio
  • 2013 - Tennis Hamburg ATP
  • 2013 - Tennis Miami Doppio
  • 2012 - Calcio Europei
  • 2012 - Calcio FA Cup
  • 2012 - Motori Classifica Costruttori Moto3
  • 2012 - Tennis Roma Doppio
  • 2012 - Tennis Wimbledon Doppio
  • 2012 - Tennis Indian Wells ATP
  • 2011 - Calcio FA Cup
  • 2011 - Eventi speciali Extrathlon
  • 2011 - Motori Classifica Piloti MotoGP
  • 2010 - Basket NBA
  • 2010 - Tennis Bangkok ATP
  • 2009 - Ciclismo Paris-Bruxelles
  • 2009 - Tennis Eastbourne+Hertogenbosch Doppi
  • 2009 - Tennis Miami Doppio
  • 2008 - Calcio Apertura Argentina
  • 2008 - Tennis Moscow Doppio
  • 2007 - Ciclismo Tre Valli Varesine
  • 2007 - Tennis Los Angeles WTA
  • 2007 - Tennis Rotterdam ATP
  • 2006 - Calcio Prelim. UCL Austria
  • 2006 - Ciclismo De Panne - Koksijde
  • 2006 - Tennis Coppa Davis

L'intervista a Malik

(27/10/2005)

Redazione: Ecco a voi il Friuli su FS, dopo uopaz presentiamo Fabio, alias Malik, uno degli utenti più "prolifici" in quanto a tennis, baseball e soprattutto Basket. Sappiamo che sei un grande tifoso dell'Olimpia Lubiana ad esempio, probabilmente il più tifoso d'Italia! Da dove nascono la tua simpatia per la Slovenia, la tua passione per il basket e il tuo username?
Fabio: Malik è interamente dedicato ad un giocatore di basket che probabilmente nessuno ricorda e che pochi eletti conoscono: Malik Sealy, deceduto anni fa in un tragico incidente automobilistico. L'ho visto giocare dal vivo e molte altre volte in TV quando vestiva la maglia dei Clippers e mi ha sempre colpito per il suo essere schivo e in antitesi con tutte le altre star strapagate della Nba. La passione per l'Olimpia è nata in modo banale. Abitando sul confine abbiamo la fortuna di poter vedere molte partite del campionato sloveno e tutte quelle dell'Eurolega e visto che la RAI tratta il prodotto basket in maniera vergognosa, mi sono innamorato della realtà che più avevo a portata di mano. La simpatia per tutto il mondo sportivo sloveno è una logica conseguenza. Non è colpa mia se a suo tempo vendevano meglio il prodotto "Hauptman" che non quello "Gentile"... e se il mondo oltre-confine si avvicina di più ai miei valori e al mio modo di pensare lo sport.

Red: Di questo anno ormai agli sgoccioli che ne pensi? Speri in qualche nomination ai fantasportalini?
Fabio: Assolutamente no. Sono molto deluso dalla mia stagione, anche perché nessun obiettivo primario è stato centrato. Mi sento come Pesic, che a inizio stagione sognava J.R. Holden o Calderon... o più umilmente anche Eddie Shannon, e che invece si è ritrovato tra le scatole il cognato Vlado Ilievski (sotto minaccia della figlia che in caso contrario avrebbe rivelato alla madre le sue scappatelle con la sorella di Pau e Marc Gasol).

Red: Qualche ideona per migliorare il sito e i suoi giochi?
Fabio: Il sito è decisamente all'avanguardia e gestito da persone splendide e competenti. Vorrei spendere una parola per Fede, senza il quale il giocattolo non sarebbe così perfetto. Mi permetterei solo di denunciare una clamorosa mancanza di professionalità di colui che attualmente mi sta facendo l'intervista. Mi era stato promesso un gettone di presenza molto ricco. Ma non ho ancora visto Sanja Mirza suonare alla mia porta con il costumino verde a 2 pezzi e nemmeno Maria Rienda Contreras che mi consegna a domicilio la crema catalana fatta da sua nonna. A cosa è dovuto questo ritardo?

Red: Ed ora veniamo alle relazioni pubbliche: Quale utente ammiri più degli altri? C'è qualcuno (sempre se lo vuoi dire) che non ti sconfinfera o proprio non sopporti?
Fabio: Nutro una grande ammirazione per un paio di utenti storici. Direi che AntiTeam è quello che preferisco, ma anche lo stesso Andycos. Entrambi per come espongono la loro competenza, con ironia e soprattutto con classe e toni pacati, senza far pesare troppo le loro conoscenze agli altri utenti. Apprezzo molto la preparazione dell'onnivoro Landers anche se molte volte il suo spirito "triestino" tende a prendere il sopravvento... Soprattutto quando ci fa partecipe delle sue intuizioni sulle scommesse tennistiche (lo renderanno presto più ricco di Briano e Pianu) quando all'appello manca solo l'ultima partita, generalmente la più scontata del lotto.

Red: Obiettivi per la fine dell'anno e l'inzio del prossimo? Tra poco tocca a l'Eurolega e ai mondiali di sci. A proposito di Eurolega, puoi darci qualche indicazione?
Fabio: L'obiettivo principale per la fine dell'anno è scoprire qual è il parrucchiere di Janica Kostelic e soprattutto qual è la strada migliore per arrivare allo stadio dell'Once Caldas. L'anello NBA resta il traguardo che inseguirò con più ostinazione. Prometto che in caso di successo accetterò la proposta di partecipare all'Isola dei Famosi 2006... Anche nel caso in cui venissero arruolati insieme a me Luciano Spalletti e Daniele Tombolini.
In Eurolega le favorite sono le solite. Il CSKA ha perso qualcosa in imprevedibilità, ma ha guadagnato molto in solidità ed esperienza (con i nostri Smodis, Vanterpool e soprattutto Messina). Il Barcellona ha un roster sterminato, ma ho paura che Ivanovic avrà notevoli problemi di gestione. Il Panathinaikos è il solito, ma ha colui che qualunque allenatore vorrebbe avere con se in squadra: Dimitris Diamantidis. Potrei segnalare un paio di nomi che potrebbero sorprendere in positivo: Hasan Rizvic, Yotam Halperim e Willie Solomon (anche se sostituire Jasikevicious sarà un peso notevole).

Red: Hai amici su FS o ci hai portato qualcuno? Pareri postivi o negativi?
Fabio: Il primo che ho coinvolto e stato Uopaz, con il quale c'è una sanissima rivalità. Visto che ci confrontiamo spesso sulle scelte, la mia segreta speranza sarà quella di riuscire a convincerlo che il suo pupillo Lefreve vincerà effettivamente Giro-Tour e Vuelta del Friuli. In seguito sono riuscito a contagiare diversi altri personaggi, ma gli unici degni di menzione sono l'impareggiabile e infinitamente sexy Ultrafox e Danilovic (un grande uomo).

Red: Quando fai le scelte? Le effettui sul lavoro? Hai un "segreto" per vincere, specialmente negli scontri diretti?
Fabio: Faccio quasi sempre le scelte sul posto di lavoro, in notturna. Paradossalmente ho più tempo per ragionare e preparare eventuali strategie. La domanda sugli scontri diretti la girerei a Vito61... Anzi, chiederò consiglio a lui. Mi piacerebbe sapere il segreto per essere un buon kamikaze.

Red: Riesci a conciliare facilmente fantasportal e il "resto del mondo"? Partecipi ad altri fantasport?
Fabio: Fantasportal fa parte del mio mondo! Penso che difficilmente potrei farne a meno. Probabilmente dovrei offrire una parte del mio stipendio ai Parrucconi, visto che grazie al sito il mio lavoro risulta più piacevole. Come molti di voi, partecipo ad Hattrick. Tempo fa avrei dovuto fare un amichevole con Giosco, ma a quel tempo era troppo difficile da rintracciare. Se vuole io sono ancora disponibile... (chi vince si mangia la crema catalana della nonna della Rienda).

Red: Nella realtà pratichi qualche sport? lavori? famiglia? Insomma, raccontaci qualcosa di te.
Fabio: Ho giocato a calcio e a tennis fin da quando ero piccolo. Con buoni risultati. Purtroppo ho avuto seri problemi di infortuni, anche quando mi sono inserito furtivamente in una squadra di Promozione di basket... (nella quale primeggiavano Guarnaccia e Three). Ora mi aspetta un intero inverno per recuperare l'ennesimo infortunio e per tornare a calpestare la gloriosa erba sintetica del prestigioso e monumentale Tennis Club Aquileia. In ogni caso nel futuro entrerò attivamente nel mondo del tennis. Diventerò prima manager e poi marito di una tennista-lolita emergente (Ucraina o Azera) e in seguito verrò invitato da Patty Schnyder nella sua baita delle meraviglie...

Red: Come sei arrivato su FS? Dopo quanto tempo sei stato colpito dalla "febbre"?
Fabio: Sono arrivato su Fantasportal cercando la foto di una tennista per conto della divina Ultrafox. La febbre è scattata subito... grazie a Fabiola Zuluaga! Sono stato elimitato per causa sua alla mia prima apparizione fantatennistica. Da quel momento ho deciso che avrei dovuto primeggiare (numero 1 lo sono stato) e che avrei dovuto vendicarmi della colombiana. Non posso rivelare in pubblico quello che le ho fatto (lo sappiamo solo io e il mio avvocato Antonio Fiocca), resta il fatto che da quel momento la ragazza è praticamente sparita.

Red: Favorevole agli sport di squadre formate da utenti su FS?
Fabio: Sono favorevole, visto che ne faccio parte attiva. Però bisognerebbe trovare il modo di separarli dagli sport singoli, altrimenti continuerò ad avere seri problemi nel tifare contro Uopaz.

Red: Il tuo amicone Uopaz ha detto che nell'intervista ti saresti liberato di qualche sassolino dalla scarpa anche contro di lui. Forse faceva una battuta, però qualcosa da dire su di lui ce l'hai?
Fabio: Lui è decisamente il numero 1... negli sport che pochi conoscono. Sicuramente vincerebbe da dominatore il fantafreccette e si qualificherebbe al Master di Fantasquash. In ogni caso riesce ad immagazzinare moltissime conoscenze ed informazioni in poco tempo e di conseguenza, a diventare esperto di uno sport senza averne mai visto nemmeno uno scampolo. Comunque, senza di lui, la competizione fantasportalistica non avrebbe lo stesso significato (invece senza Zampar tutto il mondo sarebbe migliore).

Red: E su Robbo e Kobefree, altri appassionati di basket e sport americani?
Fabio: Ho volutamente escluso loro due dalla lista degli utenti che più apprezzavo, perché la cosa mi sembrava abbastanza scontata. La loro competenza e voglia di emergere, abbinati ai modi ironici e volutamente sbruffoni, stimolano il mio spirito di competizione.

Red: Cosa ti senti di dire a chi critica il tuo anti-patriottismo sportivo?
Fabio: Potrei dire che rispetto le opinioni di ognuno. Io sono un istintivo ed un passionale (sportivamente parlando). Non ho scelto io questa strada ma seguo soltanto le mie sensazioni e ciò che più si avvicina ai miei valori sportivi.

Grazie Fabio, è stato un vero piacere che un personaggio interessante ed esperto come te ci abbia concesso l'intervista. A voi tutti un arrivederci alla prossima settimana con un altro utente...

A presto!

Elenco degli utenti