Rugby Champions Cup

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Ven 20 Ott

clicca per mostrare scadenze 9 scadenze...

Sab 21 Ott

 16 scadenze...

Dom 22 Ott

 7 scadenze...

Lun 23 Ott

 4 scadenze...

Mar 24 Ott

 7 scadenze...

Mer 25 Ott

 5 scadenze...

BAR FANTASPORTAL certo che corry 20/10 00:14 Bollettini: 0
Conosciamoci meglio!
Foto di ganzertre

ganzertre

Nome: Tommaso Poli
Luogo e anno di nascita: Verona 3/8/77
Residenza: Verona
Su fantasportal da: 11/04/2005
Ruolo: Fantagiocatore

Il palmares di ganzertre

  • 2008 - Ciclismo Vuelta a Burgos
  • 2008 - Pattinaggio artistico Mondiali
  • 2007 - Calcio Serie A Brasiliana
  • 2006 - Calcio Copa Del Rey
  • 2006 - Ciclismo Giro del Lazio
  • 2006 - Ciclismo Paris-Bruxelles

L'intervista a ganzertre

(09/02/2006)

Red: Oggi abbiamo intercettato al telefono un nuovo giovane utente di fantasportal, Ganzertre, al quale vorremmo sottoporre la nostra raffica di domande. Allora... signor Tommaso, sei pronto?
Tommaso: Prontissimo, andiamo a cominciar...

Red: Allora mi sistemo e cominciamo...
Tommaso: Dammi pure il via.

Red: Caro tommaso, considerando che praticamente non sappiamo quasi chi tu sia, raccontaci qualcosa di te in due righe.
Tommaso: Tommaso Poli di Verona, nato a verona il 3/8/77 e ivi residente, lavoro come programmatore web, sono su fantasportal dal 11/04/2005 e come ruolo fantagiocatore, nonché segretario ufficiale dei cani sciolti.

Red: I noti "cani sciolti"... Al centro in questi giorni di trattative di mercato. Allora, come è andata, ho visto che avete nuovi adepti.
Tommaso: Sì, sono molto felice che Gattofuria e Sveagruva siano venuti con noi, adesso abbiamo l'esperto di sci e Sveagruva che con Snai forma una coppia fortissima negli sport americani. Poi c'è irene, che è fortissimo in tutto.

Red: Come è nato il gruppo?
Tommaso: Mah... è nato con un post di irene al bar con cui cercava di riunire alcune persone che l'avevano incuriosito nei post che scrivevano come ad esempio Leopardino e Markigiana. Poi si è andati ad amicizie, ad esempio io sono stato tirato dentro da Leopardino.

Red: Siete amici con leopardino?
Tommaso: Sì, dalla prima elementare. Sono più di vent'anni. Tra l'altro se sono un fantasportivo è merito suo; mi ha parlato di questo sito al Palaolimpia durante un trionfale 3-0 della Marmilanza sulla Sisley nei playoff di volley.

Red: Amanti del volley?
Tommaso: Beh, giocavamo entrambi da "piccolini", poi io ho fatto l'università a Trieste e ho smesso, lui gioca ancora (per la cronaca ero un palleggiatore).

Red: Ora cosa fai? Pratichi ancora qualche sport?
Tommaso: Ora non più. Le ginocchiere sono nell'armadio e la bici da corsa appesa al chiodo da un po' di tempo. Purtoppo col lavoro il tempo è quello che è, ma mi sfogo coi fantasport, ovviamente rigorosamente solo qui.

Red: In cosa ti sei laureato? E da quanto lavori?
Tommaso: In Statistica e Informatica per l'Azienda nel 2001 (praticamente un fulmine) e adesso, dal 2004, lavoro in un azienda che fa i siti internet (lavoro divertente, che peraltro mi dà la possibilità di seguire molto fantasportal, essendo sul web otto ore al giorno. Nel weekend fare le scelte è un po' più dura, anche per colpa della situazione sentimentale).

Tommaso: Ora mi aspetto la domanda sul perché di un nick così strano.

Red: Sei fidanzato? Del nick non ce ne frega nulla... No, scherzo... ci saremmo arrivati, ma prima soddisfa la nostra curiosità su findanzate, mogli, amanti...
Tommaso: Certo che sì... Da 9 anni sto con Vania, il mio amore di Pordenone. Il fatto che essendo io veronese e lei pordenonese è un po' un casino come rapporto, ma per ora va benissimo.

Red: Sono stato una volta a Pordenone, ma ho visto solo nebbia. Dài, dicci ora da cosa deriva "ganzertre".
Tommaso: Beh, è stato un giorno che stavo giocando alla playstation con 3 amici a Quake. Dovevamo scegliere il nome e volevo scrivere ganzo per fare una cosa un po' old fashion. Allora cominciando a sovracrivere "Player 3" sono arrivato a scrivere "Ganzer 3", mi è piaciuto ed è rimasto il mio nick dappertutto. (la tremendina invece non so neanche io come è venuto fuori, ma ogni tanto ho qualche ideona).

Red: Questi 3 amici sono stati attratti da fantasportal?
Tommaso: Macché! Lasciamo stare, anzi prendono per il c*** me e Leopardino quando ci bulliamo di vittorie tipo la terza tappa del giro di Polonia o una qualificazione mancata di poco alla fantaconfederationcup...

Red: Insomma: lavoro, fidanzata e fantasportal... In che ordine li metti?
Tommaso: Fantasportal, fidanzata e lavoro chiaramente (ovviamente scherzo la fidanzata batte di pochissimo fantasportal).

Red: Speriamo non legga queste righe altrimenti sono guai. Tornando al nostro mondo in quest'anno e mezzo che risultati hai ottenuto?
Tommaso: Beh, il palmares è abbstanzo scarno: la terza tappa (mi pare) del giro di Polonia, con relativa classifica di scalatore e una vittoria nel fondo di recente. Ma mi sento più portato per gli sport tipo calcio, basket e volley che l'anno scorso non ho disputato. Obiettivi per il futuro: diciamo che adesso sono molto concentrato sulla copa del Rey. Infine, vorrei menzionare anche il quarto posto agli europei di basket e la qualificazione mancata di un soffio alla semifinale della Confederation Cup (fattore Z), che ha generato pericolose inimicizie.

Red: Con chi? Finalmente un qualcosa di interessante... Dicci il nome del tuo fantarivale
Tommaso: Beh, nella fattispecie era Aceleghin1. Ma non è proprio inimicizia, c'ero solo rimasto molto male. Nemici veri nessuno, avversari tutti come ha detto il mio amicone Dindirì.

Red: Come hai conosciuto dindirì?
Tommaso: È merito di un altro mio amico: Giosco! L'anno scorso fece delle cronache del Tour (lo sport più fantastico che esista) e c'eravamo entrambi (per la cronaca, mi pare ci fossi anche tu) e poi abbiamo messo il contatto sul messenger e l'amicizia si è fatta da sola.

Red: Hai mai incontrato qualcuno dal vivo?
Tommaso: Solo sveagruva e leopardino. Ma li conoscevo già prima di fantasportal. Ogni tanto ci riuniamo per delle mangiate colossali di cui fornisco il menu: caramelle, grigliata mista, formaggio fuso, patate arrosto e immancabile la teglia di profiterolles (ci facciamo portare una teglia al tavolo perché c'è più sugo).

Red: Vi tenete leggeri... Siete tutti e tre di verona?
Tommaso: No svegruva è di parma, ma tanto andiamo a mangiare ad Asiago, dove ha una casa (o è della sua morosa).

Red: Mi sa che dovremo informarci meglio anche su sveagruva, prima o poi...
Tommaso: Poi ti do i riferimenti, ma legge l'e-mail una volta ogni morte di Papa (e non voglio male a Ratzinger).

Red: E chi ti piacerebbe conoscere prima o poi?
Tommaso: Mah, sicuramente dindirì, forzagenoa, irene, flao, giosco e tutti i cani sciolti e i postini (in primis metto comunque Thomas) e ovviamente Stefano (che leccaculo che sono diventato).

Red: Sì, questa la sottolineeremo. Invece c'è qualcuno che vorresti evitare?
Tommaso: Beh, evitare nessuno. Sembrano tutti simpatici qui e poi se ci fosse qualcuno che odio non lo scriverei certo qui. Ecco, diciamo che vorrei evitare chi non si lava le ascelle.

Red: Non lo scriveresti... Beh, bisogna mettercela la faccia. Comunque va bene lo stesso per carità, Non vogliamo creare inimicizie dove non ci sono.
Tommaso: Mah, diciamo che una volta avevo scritto un commento su una tappa di ciclismo e sono stato un po' preso per il c***, quindi mi sono segnato sulla lista nera due mostri sacri di fantasportal, ma non voglio fare nomi se non privatamente.

Red: Beh, siamo in privato...
Tommaso: Marti e MgcYugs (ma non scriverlo).

Red: Non scriverlo?
Tommaso: Ops...

Red: Ma dài, sono due buontemponi, non se la prenderanno a male. E poi marti sta sulle palle un po' a tutti per quanto vince per cui...
Tommaso: Infatti, mi ha sbattuto fuori per tre punti dalla coppa Italia di basket.

Red: Ora, come a dindirì, ti chiedo il tuo GM favorito, e come a dindirì suggerisco il nome di Dario, ma solo per tirarlo su di morale, sai, è un po' giù di corda perché non vince mai.
Tommaso: A me piace molto capelca, che mi ha citato spesso nel baseball, poi sottolineo giosco per l'iniziativa del commento fatto da noi nel tennis e uopaz per il commento divina commedia della serie A... E ovviamente Dario.

Red: Ah, ecco. Ora, così a bruciapelo: quando ti sposi?
Tommaso: Dobbiamo sistemare il problemino geografico. Lei lavora a Venezia e io a Verona; comunque ho cominciato a comperare i mobili.

Red: Per trasferirsi dove? Che lavoro fa Vania? Anni? misure...? No, scherzo. Le misure tienile per te.
Tommaso: Mah, io ho un appartamentino a Verona, ma sembra che a Vania non passi neanche per i sette sentimenti (espressione tipica veronese) di trasferirsi a Verona.

Red: E allora?
Tommaso: Vania fa la ricercatrice (laureata in statistica, chissà dove l'ho conosciuta) per la regione veneto e ha la mia età, e allora per il matrimonio diciamo che siamo in standby...

Red: Beh, in bocca al lupo per il vostro futuro, ovunque esso sarà...
Tommaso: Grazie mille.

Red: Mi è rimasta ancora una domanda fantasportiva. Il tuo personale fantasportalino, i tuoi utenti super, quelli che un giorno hai pensato "cacchio, questo si che è forte".
Tommaso: Beh, ovviamente AntiTeam nel ciclismo. Poi irene che considero il più completo in assoluto. Se invece vuoi dei rookie dico Markigiana e Leopardino e nel ciclismo una possibile sorpresa potrebbe essere Nelspruit.

Red: (ancora con irene... Mi sa che questa intervista non la pubblichiamo). Scusa Tommaso, stavo rileggendo per vedere se mancava qualcosa.
Tommaso: Mah, lo spazio libero e i progetti per il futuro.

Red: Tempo libero? Ma non ne hai...
Tommaso: Verissimo

Red: Progetti per il futuro. Il matrimonio?
Tommaso: Intendevo progetti fantasportivi.

Red: Te lo stavo per chiedere. Dài, spara. Basta che non fai come dindirì che ha detto che sarebbe stato il nuovo imperatore delle due ruote.
Tommaso: Non lo farò, anche se confesso che mi piacerebbe vincere qualche gara interessante nel ciclismo. Cavolo lo seguo dal 1990 e sembro un brocco. E poi mi sa che devo andarmi a riprendere qualcosa in MLB (emanuele attento!), passando a obiettivi più seri, spero di qualificare tre team per le coppe europee dell'anno prossimo.

Red: Come sei messo finora?
Tommaso: Mah, ho messo due squadre nelle coppe nazionali. Diciamo che in Francia, Inghilterra e Spagna sono intorno alla ventesima e potrei farcela.

Red: Allora in bocca al lupo per tutto. Ora sei libero di dire quello che vuoi, nei limiti della decenza. Spazio senza censura dove puoi dare contro chi vuoi. Sei pronto?
Tommaso: Grazie mille e attenti al ganzer... Veramente non sono pronto, ma vorrei ringraziare tutti gli amici postini e cani per la simpatia, poi un grosso ringraziamento a giosco che mi ha insegnato qualche trucco, un saluto a Dindirì e a Subsonico e infine un aneddoto: sono io l'inventore della sfida cani sciolti - resto del mondo della coppa d'Africa, eh eh eh...

Red: Finora non è andata male. Allora tommaso, se non hai altro da aggiungere io mi preparerei per il pranzo. Eh sì, le ultime interviste le abbiamo effettuate sempre a ridosso del mezzodì. Forse per questo a stomaco vuoto ne abbiamo sparate un po' troppe.
Tommaso: Beh, sarà il caso di mettere qualche boccone sotto i denti. Comunque sono Tommaso non Tomas (quello è dindirì). Comunque, io ne sparo sempre tante anche a pancia piena...

Ok, scusa per il nomignolo. Allora in bocca al lupo per tutto, grazie per l'intervista e buon pranzo. Ci si rivede sui fantacampi...

Elenco degli utenti