FK is coming to town...

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Ven 15 Dic

clicca per mostrare scadenze 8 scadenze...

Sab 16 Dic

 13 scadenze...

Dom 17 Dic

 7 scadenze...

Lun 18 Dic

 2 scadenze...

Mar 19 Dic

 6 scadenze...

Mer 20 Dic

 2 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Aree lund ivanmask 15/12 14:20 Bollettini: 1
Conosciamoci meglio!
Foto di stefano

stefano

Nome: Stefano Bartoli
Luogo e anno di nascita: Roma il 16/02/1972
Residenza: Montasola(RI)
Su fantasportal da: Agosto 2003
Ruolo: GM della scherma olimpica e aiutante nel ciclismo

Il palmares di stefano

  • 2016 - Tennis Australian Open ATP
  • 2011 - Ciclismo Vuelta Ciclista al Pais Vasco
  • 2010 - Ciclismo Amstel Gold Race
  • 2008 - Calcio Copa Del Rey
  • 2007 - Calcio FA Cup
  • 2007 - Tennis Wimbledon Doppio
  • 2006 - Ciclismo GP Ouest France - Plouay
  • 2005 - Calcio Liga
  • 2005 - Ciclismo Züri-Metzgete
  • 2005 - Ciclismo Tour de Pologne
  • 2005 - Motori Classifica Piloti 250cc
  • 2004 - Tennis Canada WTA

L'intervista a stefano

(17/03/2005)

Dario: Signore e signori di fantasportal oggi presentiamo l’utente "STEFANO". Ebbene sì cari amici, l’intervistatore ufficiale del sito verrà intervistato a sua volta: caro Stefano preparati, mi hanno detto di essere cattivo, indiscreto e impiccione.
Innanzitutto vorremmo sapere come hai conosciuto il sito e quando hai capito che non potevi farne a meno?
Stefano: Devo ammettere che non mi ricordo il modo in cui sono venuto a conoscenza di questo sito, forse tramite un motore di ricerca e sono bastati pochi giorni per farmi capire che ero entrato in un vortice dal quale diffcilmente sarei uscito.

Dario: Se fossi l’amministatore delegato della Fantasportal S.p.A (figura che ancora non esiste) quale innovazione introdurresti per migliorare il sito?
Stefano: Considerando che è sempre un gioco gestito da persone con una loro vita (ancora per poco) mi pare che siamo vicini alla perfezione. Secondo me servono solo piccoli aggiustamenti ai vari giochi e all'organizzazione che piano piano introdurremo (come già state facendo quest'anno). Comunque se vi servisse assumere un amministratore delegato io sono disponibile.

Dario: Esiste uno sport o una disciplina che non seguivi e che invece Fantasportal e’ riuscito a farti digerire?
Stefano: Devo ammettere che nei limiti umani seguivo già prima un pò di tutto, ed alcuni sport che seguivo poco continuo a seguirli non assiduamente, anche se devo ammettere che i risultati e le classifiche del volley femminile o del baseball (per fare 2 esempi) ora me le vado a spulciare un po'.
Dario: Qual è la vittoria che ti ha dato più gusto?
Stefano: Le vittorie ciclistiche le ricordo tutte una ad una, anche se l'adrenalina e la tensione dei due grandi giri del 2004 (pur non vittoriosi) le ricordo ancora con piacere.

Dario: E la sconfitta peggiore?
Stefano: Non ne ricordo di così drammatiche anche se l'Amstel Gold Race 2004 e la TOP16 di Eurolega (tutte e due dietro Ibarronda) mi bruciano ancora un po'.

Dario: Domanda retorica (tutti sappiamo la risposta): hai stretto particolari alleanze con altri utenti di Fantasportal? Appartieni a un gruppo particolare?
Stefano: Beh... devo dare la risposta? I Lucky Loosers del fondatore Mashimaro, con il quale poi in effetti abbiamo cominciato a fantafrequentarci ai tempi della nostra rivalità nella regular season 2003/2004 in NFL (dove ovviamente mi è arrivato dietro).

Dario: Esiste il tuo "gemello" tra gli utenti?
Stefano: No, non vorrei far nomi perché dimenticherei qualcuno, ce ne sono molti che mi stanno simpatici e apprezzo per l'impegno e le capacità.

Dario: E chi è il tuo maggior antagonista?
Stefano: Non ne esiste uno in particolare anche se, come già detto, ho patito molto un paio di sconfitte patite da Ibarronda che non scorderò facilmente (e quest'anno Obaoba sta cercando di prendere il suo posto).

Dario: Qual è lo sport che preferisci e quello che non sopporti?
Stefano: Senza dubbio il ciclismo. D'altro canto non esiste uno sport che proprio non sopporto, anche se non adoro gli sport che non si riescono a seguire molto bene (tipo sport americani), oltre allo sci e la F1 la cui formula non mi fa impazzire (forse per via del fattore Z).

Dario: Obiettivi per la stagione (a parte arrivare terzo in tutte le gare si ciclismo)?
Stefano: Non è carino da parte tua infierire così, in effetti hai colto nel segno. L'altr'anno ho ottenuto molti piazzamenti, anche di prestigio, ma di vittorie ben poche, quest'anno magari anche con un pizzico di fortuna in più vorrei avere qualche altro trofeo da tenere in bacheca.

Dario: Pratichi qualche sport non digitale (so che sei un pentatleta e anche un giudice di gara)?
Stefano: Sono stato pentathleta fino a 21 anni, poi mi sono dedicato alla scherma e quindi intorno ai 26 ho lasciato l'agonismo e mi sono dedicato alla passione ciclistica. In questi ultimi anni la famiglia ed il lavoro hanno rubato spazio alle due ruote, per cui mi sono dovuto orientare su sport più "rapidi", quali corsa, calcio (gioco con la squadra del montasola), tennis......

Dario: Spazio libero non censurato: avanti con la poesia, dicci quello che vuoi.
Stefano: La poesia? A me questo sito sta facendo andare fuori di testa... Non so dove andremo a finire, tra qualche mese dovremo fare un fantaritrovo in qualche clinica rigenerante e rilassante... A parte gli scherzi fantasportal è ormai diventato un appuntamento fisso nell'agenda di ognuno di noi, l'unico problema è quando si è lontani da internet ed allora scattano migliaia di sms per restare aggiornati lo stesso. Concludo dicendo che se il mondo sportivo reale prendesse esempio da noi (a parte qualche raro caso) e non viceversa forse lo sport mondiale sarebbe più pulito e genuino.

Dario: Ultima domanda: com'è Montasola?
Stefano: Unica! È un posto che o lo ami o lo odi. E comunque su www.montasolaservizi.it (anche se ancora in via di sistemazione) ci sono delle foto abbastanza carine... vi aspetto.

Grazie Stefano per la disponibilità, ti auguro una buona stagione 2005 e ci vediamo al bar!

A presto!

Elenco degli utenti