FK is coming to town...

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Lun 11 Dic

clicca per mostrare scadenze 1 scadenze...

Mar 12 Dic

 4 scadenze...

Mer 13 Dic

 1 scadenze...

Gio 14 Dic

 3 scadenze...

Ven 15 Dic

 8 scadenze...

Sab 16 Dic

 14 scadenze...

BAR FANTASPORTAL un merito a gattuso corry 10/12 22:23 Bollettini: 1
Conosciamoci meglio!
Foto di marti

marti

Nome: Roberto Martinengo
Luogo e anno di nascita: Genova, 1969
Residenza: Genova
Su fantasportal da: sempre
Ruolo: parruccone

Il palmares di marti

  • 2011 - Calcio Champions League
  • 2010 - Motori Classifica Costruttori 125cc
  • 2008 - Tennis Rotterdam ATP
  • 2007 - Sci alpino Coppa del mondo (F)
  • 2007 - Tennis Indian Wells ATP
  • 2006 - Calcio Bundesliga
  • 2005 - Calcio Champions League
  • 2005 - Calcio World Club Cup
  • 2005 - Ciclismo Campionati nazionali
  • 2005 - Ciclismo Clasica San Sebastian
  • 2004 - Calcio Champions League
  • 2004 - Ciclismo Giro d'Italia
  • 2004 - Volley Olimpiadi (M)
  • 2003 - Calcio Liga
  • 2003 - Calcio Serie A
  • 2003 - Ciclismo Clasica San Sebastian
  • 2003 - Ciclismo Campionati nazionali
  • 2003 - Motori Classifica Costruttori F1
  • 2003 - Motori Classifica Piloti F1
  • 2003 - Tennis US Open ATP
  • 2003 - Tennis Roma ATP

L'intervista a marti

(24/03/2005)

Redazione: Signore e signori di fantasportal oggi presentiamo un mito di fantasportal, il grande "Marti".
Da te Roberto vorremmo sapere innanzitutto il segreto dei tuoi numerosi successi, essendo consci purtroppo che anche se ce lo svelassi non sarebbe sufficiente a condurci alle tue vittorie

Roberto: Molta passione per tutti gli sport, con calcio, ciclismo e sci in primo piano; tenersi informato su qualsiasi avvenimento, fortuna e la "rosea" sempre a portata di mano.

Red: Un'altra domanda un po' birichina ci viene in mente, cosa invidi (se c'è qualcosa) di un altro grande di fantasportal, Ibarronda
Roberto: Ovviamente nulla!! Tanto rispetto invece per un grande avversario molto competente e preparato.

Red: Forse non le ricorderai più o forse ti ci sei così abituato che non ci fai caso, ma c'è una vittoria alla quale sei particolarmente affezionato?
Roberto: Beh! Non ho dubbi. Il giro d'Italia dello scorso anno. Una cavalcata trionfale che mi ha regalato emozioni difficili da descrivere.
Nel ciclismo su Fantasportal è difficilissimo imporsi e una vittoria nella più importante corse a tappe italiana è una pietra miliare nel mio fantacurriculum. Non ho comunque dimenticato anche la vittoria in Champions.

Red: A parte Ibarronda, c'è qualche utente al quale vorresti carpire qualche segreto o che reputi alla tua altezza?
Roberto: Vorrei carpire qualche segreto a tutto il gruppo dei parassiti grandi competenti nel ciclismo.

Red: E invece ricordi un utente che ti ha fatto soffrire in modo particolare per una sconfitta?
Roberto: Cerco sempre di ricordarmi le vittorie e dimenticare in fretta le sconfitte, anche se ho ancora l'amaro in bocca per il 2° posto nel campionato di calcio di Serie A dello scorso anno, dietro il mio collega svrinka; una mia scoperta, infatti l'ho praticamente convinto a partecipare!!

Red: Già seguivi prima tutti questi sport? E ce n'è qualcuno che ancora oggi non sopporti?
Roberto: Praticamente quasi tutti! Non sopporto il baseball, anche se alla fine giocherò comunque...

Red: Come sei arrivato a fantasportal? Chi sono i tuoi mentori? Hai legato con qualcuno in particolare?
Roberto: max (Sprugola), dario (Calandre), io e soprattutto fede: Fantasportal siamo noi (anche se adesso è meglio dire siamo anche noi). Tutto e' nato con fogli excel su ciclismo e calcio, tanta passione ed un pizzico di follia.

Red: Esiste un utente che consideri un tuo "rivale"?
Roberto: Sicuramente Sprugola e Calandre per ragioni storiche. Grandi amici e grandi avversari.

Red: Obiettivi per la stagione (mi viene quasi da ridere a farti questa domanda)?
Roberto: Vincere tutto!! Naturalmente scherzo... comunque punto ad una grande vittoria nel ciclismo e nel calcio e per la stagione invernale prossima di vincere
qualcosina nello sci dove sono allo zero assoluto.
Red: Concludiamo con qualche domanda "privata", la tua attività fantasportiva come si coniuga con la vita privata, e se esiste con una compagna o famiglia?
Roberto: Convivendo cerco di "lavorare" il più possibile in ufficio per non stare delle ore a casa davanti al PC.

Red: Nel "mondo reale" pratichi qualche sport? E se si con gli stessi successi che mieti qui con noi?
Roberto: Non è questo il mondo reale? Scherzi a parte: ho praticato il tennis, anche se sono ormai almeno cinque anni che non prendo in mano una racchetta, e pratico
lo sci. Nessuno comunque a livello agonistico.

Red: Dopo questo intenso "interrogatorio" ti lasciamo qualche riga per esprimere un tuo pensiero
Roberto: Dopo oltre due anni di fanta-attività posso affermare con certezza che: FANTASPORTAL è una MALATTIA! Io come molti altri ne ho tutti i sintomi: durante ogni navigazione su internet non può mancare uno sguardo alla home page e al bar di FantaSportal, durante le ferie estive/invernali (anche e soprattutto all'estero) ogni Internet Point è come una sirena che ti ammalia... Quindi concludendo direi che Fantasportal è una malattia INCURABILE, il vaccino non esiste!!

Ora ti salutiamo Roberto, grazie infinite per la disponibilità e mi raccomando per il 2005 lascia qualche briciola anche a noi poveri mortali.
A tutti quanti un arrivederci alla prossima settimana.

A presto!

Elenco degli utenti