Campionato Pallavolo Femminile

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Dom 22 Ott

clicca per mostrare scadenze 6 scadenze...

Lun 23 Ott

 5 scadenze...

Mar 24 Ott

 7 scadenze...

Mer 25 Ott

 5 scadenze...

Gio 26 Ott

 4 scadenze...

Ven 27 Ott

 13 scadenze...

BAR FANTASPORTAL I grandi misteri della F1 cianfa88 22/10 20:55 Bollettini: 0
Conosciamoci meglio!
Foto di gollum66

gollum66

Nome: Stefano
Luogo e anno di nascita: Milano
Residenza: Zibido San Giacomo (Mi)
Su fantasportal da: 26/12/2004
Ruolo: Fantagiocatore

Il palmares di gollum66

  • 2016 - Atletica Weltklasse Zurich
  • 2016 - Ciclismo GP de Montreal
  • 2015 - Motori Classifica Costruttori MotoGP
  • 2014 - Sci alpino Coppa del mondo Slalom S (M)
  • 2013 - Ciclismo Freccia Brabante
  • 2013 - Ciclismo Tour of Oman
  • 2012 - Equitazione Olimpiadi
  • 2012 - Pentathlon/Triathlon Olimpiadi
  • 2012 - Rugby Super 10
  • 2011 - Motori Classifica Costruttori MotoGP
  • 2010 - Biathlon Coppa del mondo Sprint (M)
  • 2010 - Football USA NFL
  • 2010 - Golf AT&T National
  • 2009 - Combinata nordica Coppa del mondo (M)
  • 2008 - Ciclismo Criterium International
  • 2007 - Football USA NFL
  • 2007 - Tennis Miami Doppio
  • 2006 - Tennis Miami ATP
  • 2005 - Ciclismo Vattenfall Cyclassics Hamburg

L'intervista a gollum66

(19/01/2006)

Redazione: Sembra tutto ruotare intorno al fantacannibale ciclista AntiTeam, dopo il suo grande rivale Lucius oggi intervistiamo il cognato Gollum, dal quale vorremmo innanzitutto un commento sul suo famoso parente. È tutto vero o è solo un bluff? Quali trucchi e quali scaramanzie usa? Qualche aneddoto particolare? Come ha preso la sconfitta ai fantasportalini? (cosa hai fatto per trattenerlo dal suicidio) e... attento, potremmo chiedere a qualcuno qualche tuo piccolo segreto.
Stefano: Innanzi tutto volevo avvisarvi che tutte le vittorie di AntiTeam sono il frutto di un virus che lo stesso AntiTeam invia all'inizio di ogni gara ciclistica sul sito di FS e che neutralizza le giocate di tutti gli altri utenti, percui se qualche volta la vostra giocata subisce delle strane manipolazioni è il virus di AntiTeam che sta "lavorando"... A parte questo losco trucco devo dire che il buon AntiTeam è il ciclismo in persona, e dove c'è una corsa è probabile che ci sia anche lui. Memorabile la scalata fatta insieme ad AntiTeam al colle delle finestre in bicicletta. Per quanto riguarda l'assegnazione del fantasportalino... beh, mentre a mezzanotte si era tutti insieme a festeggiare l'arrivo del nuovo anno "qualcuno" era sul mio pc che gridava: «NOOOOOOOOOOO! tre voti, arghhhh».

Red: Intorno a Rozzano gira una piccola combriccola di utenti spericolati. Avete contatti extra fantasportivi (a parte ovviamente il cognato che mi pare di aver capito capiti spesso a scroccare pranzi).
Stefano: Personalmente, a parte AntiTeam, vedo regolarmente un nuovo utente di cui sentirete parlare in futuro: un certo alemav67. Noto per effettuare le scelte con bigliettini e cappellino. Un fenomeno.

Red: Ci vorresti commentare l'annata appena trascorsa e i suoi protagonisti?
Stefano: È stata un annata molto bella, combattuta sino alla fine in molte competizioni. Negli sport americani per me il migliore è stato sveagruva, vincitore di un torneo come la MLB lungo e difficile. Sua maestà kobefree è avvisato. Nel calcio sprugola e marti fanno la parte del leone. Che dire di garkal nell'atletica? 5 ori in 5 gare. E di Roy nello sci come di meby nel tennis, ottimo sia in WTA che ATP. Come il roboante griso80 nei motori e nel ciclismo dove a parte lucius e AntiTeam mi ci metto anch'io con un sesto posto in classifica generale.

Red: Ora per un momento tuffiamoci nella realtà, se ti va di dirci due parole sul 2005 sportivo (quello reale) e su qualche evento che ti ha colpito in modo particolare.
Stefano: Purtroppo da milanista il ricordo più brutto è stata la finale di Istambul. Un harakiri che solo i cugini con il 5 maggio possono capire... sigh!

Red: Quali sono gli obiettivi principali che ti poni per il 2006, oltre a ridicolizzare quel pallone gonfiato di tuo cognato.
Stefano: Obiettivo principale... arrivare davanti ad AntiTeam nel ciclismo. Insomma la borraccia me la dovrà portare lui quest'anno.

Red: Visto che l'anno è appena iniziato, hai qualche suggerimento da dare ai nostri emeriti gamemaster, fonte delle nostre gioie e dei nostri dolori.
Stefano: Sì, continuare a farci divertire su questo splendido sito che è FS. Thank you very much.

Red: Eccoci ora alla parte succosa dell'intervista, il privato. Come sono andate le feste, mangiato molto?
Stefano: Molto bene. Riposo e fantasportal: la ricetta giusta contro lo stress. Mangiato "troooooooooooppoooooooooo".

Red: Questo era solo l'inizio, dicci ora tutto di te. Lavoro, famiglia, figli, cani, gatti...
Stefano: Faccio l'odontotecnico, sono sposato con Roberta e ho un bimbo, Andrea, di 5 anni.

Red: Sport e hobby praticati?
Stefano: Di sport praticati ora è rimasta solo la bici, insomma 50, 60 km li reggo ancora e come hobby ho la mia playstation che assieme a FS formano una coppia perfetta.

Red: Come sei giunto su fantasportal? Portato nel baratro dal cognato o di tua sponte? E tu hai coinvolto qualche altro matto?
Stefano: Mi ha portato AntiTeam e ormai non ne posso fare a meno, crea dipendenza, mentre io ho portato quell'interista sborone di alemav67, ormai anche lui fantadipendente.

Red: Ora, come a tutti anche a te non possiamo negare qualche riga da sfruttare a tuo piacimento, negli ovvii limiti della decenza.
Stefano: Allora: un saluto a fede e company per farci divertire ogni giorno su questo splendido sito, a tutti gli amici conosciuti ai fantaritrovi, ad alemav67 e AntiTeam dicendogli «Occhio agli specchietti» e infine a FS dove ho trovato il mio "tessssssorooo". Bye.

Ora ti salutiamo augurando un buon 2006 e dando appuntamento a tutti gli amici che ci seguono alla settimana prossima.

Ciao.

Elenco degli utenti