FK is coming to town...

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Mar 12 Dic

clicca per mostrare scadenze 5 scadenze...

Mer 13 Dic

 Nessuna
scadenza

Gio 14 Dic

 3 scadenze...

Ven 15 Dic

 8 scadenze...

Sab 16 Dic

 14 scadenze...

Dom 17 Dic

 7 scadenze...

BAR FANTASPORTAL comunque marbinn 11/12 22:41 Bollettini: 1
Conosciamoci meglio!
Foto di uopaz

uopaz

Nome: Massimo
Luogo e anno di nascita: Palmanova (UD) 23/07/1974
Residenza: Grado e Milano
Su fantasportal da: 07/04/2004
Ruolo: GM Atletica, Serie A, Premier League; Giocatore assiduo.

Il palmares di uopaz

  • 2008 - Tennis Roland Garros Doppio
  • 2008 - Tennis Delray Beach Doppio
  • 2007 - Ciclismo Amstel Gold Race
  • 2007 - Motori Classifica Costruttori F1
  • 2007 - Tennis London Queen's ATP
  • 2007 - Tennis Wimbledon Doppio
  • 2007 - Tennis Roland Garros WTA
  • 2006 - Atletica Europei
  • 2006 - Ciclismo Giro d'Italia
  • 2005 - Calcio Prelim. UCL Austria
  • 2005 - Calcio FA Cup
  • 2004 - Tennis Zurigo WTA
  • 2004 - Tennis Montecarlo ATP

L'intervista a uopaz

(20/10/2005)

Intervista a cura di subsonico

Redazione: Ed ecco uno degli utenti che più ha colpito nel 2004, un friulano doc, un buon conoscitore di basket, tennis, ciclismo, ma anche di un po' tutti gli sport: ecco a voi Massimo, alias Uopaz. E del 2005 che ci dici? Sei stato sicuramente il nuovo GM più amato...
Massimo: Lo ammetto: fare il GM dei Mondiali di Atletica è stata l’esperienza più divertente dell’anno. Più divertente raccontare che perdere, insomma. Ma anche da “sportivo” mi sono tolto delle soddisfazioni: la FA Cup, il Campionato Austriaco (!), miglioramenti nel ciclismo (un sacco di Mantelline Trasparenti! – grazie lucius) e peggioramenti nel tennis. Tutto sommato posso dire che grazie a FS ho migliorato la mia conoscenza complessiva degli sport ed ho avuto modo di confrontarmi con persone appassionate e preparate, e anche raccontare le loro gesta. Un 2005 avvincente.

Red: Di questo anno ormai agli sgoccioli che ne pensi? Ci speri ancora in una nomination? Sei attualmente 4° nell'Hall of fame...
Massimo: Francamente non spero in qualche nomination, non sono stato eccellente in alcuna disciplina in particolare, pure cercando di essere sempre competitivo, quindi non credo di poter rientrare tra i best-five di qualcosa. Mi è mancata la scintilla del vincente. E poi devo dire che per questo 2005 avevo puntato tutto sul Premio della Critica del Fantasanremo, ma non è andata bene. Ovvio che l’evoluzione da giocatore a reporter sia la logica conseguenza della cronica mancanza di vittorie (altro che irene!). Comincio a capire sempre di più Fede...

Red: Qualche ideona per migliorare il sito e i suoi giochi?
Massimo: Mi aspetto qualche novità dal ciclismo per le corse di un giorno (divisione della stagione in due tronconi in primis, e peso ponderato decrescente per i punteggi del capitano e dei diversi gregari), e qualche incentivo per i giochi “a motori” (e magari per il tennis) per le singole vittorie (anche se sprugola dice che non contano, mi piacerebbe che non fosse così). Rilancio anch’io l’idea di un pannello personale degli utenti che racchiuda ed aggiorni i risultati di rilievo di ciascuno. Ma mi rendo conto che sto chiedendo molto. Anche se, forse, sto solo immaginando il futuro.

Red: Ed ora veniamo alle relazioni pubbliche: quale utente ammiri più degli altri? C'è qualcuno (sempre se lo vuoi dire che non ti sconfinfera o proprio non sopporti?
Massimo: L’utente che ammiro di più in assoluto è Peccio89. Mentre quelli che mi sono più antipatici, beh, la lista è lunghissima. Quelli privi di ironia, come antiteam, pitoro, andycos (capitano!) e kobefree, quelli che giocano pur vincendo poco, come Gothicline, Roy, Ostin, gli utenti donne senza esclusioni, che dovrebbero essere banditi da FS, e poi quelli come landers e lucius che non sono propositivi e non fanno nulla per il sito, i vecchi dinosauri come marti, ibarronda, calandre, franz che continuano a vincere e non si tolgono dalle p[censura], per non parlare di corry che interviene sempre a sproposito e non contribuisce affatto a vivacizzare le discussioni. E poi, come non citare tutti quelli eccessivamente misurati come stefano, eclisse, cernix, chrissnow, capelca (i vincenti silenziosi) o i presenzialisti del bar alla giosco e mashimaro o come quell’arrogante di garkal! Per finire coi parrucconi (attacco al potere!), con tutti i primi 29 della HoF e con l’intervistatore: odioso! Complimenti, ragazzi. A tutti coloro che fanno di FS un sito VIVO.

Red: Obiettivi per la fine dell'anno e l'inizio del prossimo? E' appena cominciata l'NHL e tra poco tocca ai mondali di sci...
Massimo: Degli sport invernali, come anche dei motori, ammetto candidamente di non sapere una cippa. Poi ci sono sport che per me sono venuti ad esistenza solo grazie e Fantasportal. L’Hockey è uno di questi (gli altri non li dirò per pudore). Gli obiettivi comunque sono sempre gli stessi: giocare è tutto ed incazzarmi con quelli più bravi di me, fingendo che siano solo più fortunati.

Red: Hai amici su fs o ci hai portato qualcuno? Pareri postivi o negativi?
Massimo: Di amici “reali” qui su FS ne ho tre: Malik (no comment), Meby e suo fratello SuperCecco (che vi ho portato). Ci sarebbero anche Guarnaccia e three, ma sono semidispersi. Ma FS è stata anche l’occasione per intrecciare rapporti virtuali chiacchierando con persone malate quanto ed anche più di me e che spero di poter conoscere anche live. Mi vengono in mente stefano, garkal, eclisse, giosco, antiteam, dindirì, un tale subsonico e, su tutti, l’adorata ultrafox (intervistatela!).

Red: Quando fai le scelte? Le effettui sul lavoro? Hai un "segreto" per vincere, specialmente negli scontri diretti?
Massimo: Le scelte le faccio quando capita, quando la luce dell’intuizione mi illumina (!) ed ho un pc a disposizione. Spesso accade di sera, ma anche sul lavoro, mentre mangio, mentre leggo e soprattutto mentre, a notte fonda, parlo con Malik. Negli scontri diretti cerco di conciliare una strategia di lungo periodo (tranne quando affronto Robbo) con la necessità di passare il turno. Il che, mi dirai, non è particolarmente innovativa come tattica. Ed infatti vinco poco. Comunque il confronto diretto con l’altro è la componete del gioco che più mi stimola. E c’è molta psicologia ed ancor più culo (francesismo) a farla da padrone.

Red: Riesci a conciliare facilmente fantasportal e il "resto del mondo"? Partecipi ad altri fantasport?
Massimo: Il resto del mondo è Fantasportal. Gioco a Fantacalcio in una lega di amici da una dozzina d’anni. Altri fantasport non ne pratico. Ho provato, ma alla fine ho deciso di concentrare le mie energie solo su FS. “Non avrai altro sito all’infuori di FS” è un comandamento che rispetto alla lettera.

Red: Nella realtà pratichi qualche sport? Lavori? Famiglia. Insomma raccontaci qualcosa di te.
Massimo: Nella vita ho praticato basket per anni e canoa (K1 e K4) per un po’. Ora sono uno sportivo passivo, neanche troppo assiduo e un fantasportivo full-time. Lavoro sì, e questo è spiacevole perché toglie tempo allo studio per le scelte ed alle frequentazioni femminili (da sempre un’autentica passione). Sono inspiegabilmente single (ma sempre innamorato) ed onnivoro di cinema e libri. E poi, naturalmente, sono un giocatore. Gioco a tutto (tranne che scommesse). E come il Giocatore di Dostoevskji sono destinato alla sconfitta.

Red: Ci stavamo dimenticando...come sei giunto in questo girone dantesco?
Massimo: La colpa è di quello scellerato di Malik. Ricordo ancora l’attimo, la prima volta. Lui: “Ho trovato un sito che è una sciccheria dove fanno tutti i fantasport del mondo. Prova. Io mi sono iscritto a baseball”. Io: “A baseball?! Ma se non sai una fava di baseball! Vabbè, proverò”. Ora, a distanza di oltre un anno e mezzo, Malik è uno dei maggiori esperti mondiali di MLB ed io sono un drogato che non ha la minima intenzione di disintossicarsi, un po’ come Lapo.

Red: Qui su fs hai un gruppo, magari solo per il ciclismo? Fai il doppio nel tennis e se si con chi? Dà risultati fruttuosi il lavoro di gruppo?
Massimo: Nel ciclismo faccio parte delle Aquile Friulane, in compagnia dell’odiato Malik, di quel piagnone di Irene, di quell’iconoclasta di andycos (capitano!), di dindirì che sceglie sempre gente che non partecipa e del nuovo entrato achix che è un voltagabbana che ha abbandonato senza pietà la squadra in cui correva prima. E di ciclismo ne sanno tutti più di me. L’anno prossimo non avremo rivali.
Nel tennis faccio il doppio con Malik. E questo, debbo dire, mi porta una sfiga incredibile. I miei risultati, da quando facciamo coppia, sono peggiorati drasticamente e per di più non posso più sfotterlo per le sue sconfitte e le scelte conservative. Ma non c’è nessun altro che vuole fare coppia con me??

Red: una curiosità, da dove nasce il tuo nomignolo, Uopaz?
Massimo: Uopaz è stato il nome della mia prima squadra di fantacalcio, nome che inventò per me la mia fidanzata di allora. Da allora è stato il mio marchio in ogni fantadisciplina. Quando sono approdato su FS (ed ho abbandonato il resto) è stato naturale usarlo come nick.

Red: Sappiamo che da sempre hai un rapporto di amicizia qui su fs in particolare con Malik. Come vi conoscete? Vi incontrare spesso nella vita di tutti i giorni?
Massimo: Con Malik ci conosciamo da sempre. Molto bene dai tempi del liceo. Non ci vediamo spessissimo poiché io vivo e lavoro a Milano e lui a Grado. Ma siamo in costante contatto ed abbiamo una visione pressoché opposta su quasi tutto (soprattutto su Zampar*). Tranne che sulla nostra incrollabile amicizia. Devo anche confessare che tra noi due è lui il vero esperto di sport, ha una passione incredibile per alcuni sport (ma ve ne parlerà lui) e delle intuizioni notevoli (che spesso non è in grado di gestire, purtroppo). Io ci metto studio e passione.
*non è Zamparini

Grazie Massimo, è stato un piacere averti con noi. A voi tutti un arrivederci alla prossima settimana con un altro utente...

A presto!

Elenco degli utenti