FK is coming to town...

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Ven 15 Dic

clicca per mostrare scadenze 8 scadenze...

Sab 16 Dic

 13 scadenze...

Dom 17 Dic

 7 scadenze...

Lun 18 Dic

 2 scadenze...

Mar 19 Dic

 6 scadenze...

Mer 20 Dic

 2 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Aree lund ivanmask 15/12 14:20 Bollettini: 1
Conosciamoci meglio!
Foto di fede

fede

Nome: Federico
Luogo e anno di nascita: La Spezia, 1968
Residenza: La Spezia
Su fantasportal da: prima che nascesse.
Ruolo: Tutti tranne fanta-giocatore.

L'intervista a fede

(14/04/2005)

Redazione: Ecco finalmente a voi una delle figure carismatiche di fantasportal, a gran richiesta Fede. Allora Federico, siamo sinceramente curiosi di capire le motivazioni della tua scelta di non giocare a nessun gioco (e pensi mai di farlo?).
Fede: Intanto grazie per il carismatico, ma credo sia un po' troppo. La motivazione ufficiale che mi ha spinto a non giocare a nulla è stata quella di evitare conflitti d'interesse. Non partecipando a nessun fanta-gioco ogni decisione che prendo può essere considerata sopra le parti. Insomma, una piccola forma di garanzia per tutti gli altri fanta-giocatori. La motivazione ufficiosa... ehm... diciamo che io di sport non è che sia proprio un esperto...

Red: E ora invece raccontaci in dettaglio i primi passi di questo sito, l'idea, la storia, i momenti storici
Fede: Iniziò tutto nei primi anni 90, quando insieme a tre amici mi trovavo a Pisa per motivi di studio. Questi erano: Sprugola, Ravasi più un terzo che, non si sa come, è riuscito a restare lontano da fantasportal. Senza immaginare quali conseguenze avrebbe avuto uno di noi, un bel giorno, (chi fu realmente nessuno lo ricorda più) pronunciò la fatidica parola: "fantacalcio". Nulla fu più come prima. Eravamo naturalmente agli albori dei fanta-giochi e tutto si limitava a un semplice campionato di calcio a quattro fantasquadre, e quasi da non credere, tutto gestito con solo carta e penna. La prima cosa che facemmo fu naturalmente quella di stendere il regolamento (già si vedevano i primi sintomi della malattia), il primo dei tanti che purtroppo, almeno che io sappia, è andato perso per sempre... Da lì tutto cominciò.

Dopo qualche anno di rodaggio riuscimmo a coinvolgere altri amici e nella stagione 97/98 realizzammo il primo campionato della Lega SCASS (Si Credono Allenatori Sul Serio) a 8 fantasquadre. La Lega SCASS ebbe un discreto successo restando attiva per ben 6 stagioni, fino al 2003 quando venne chiusa per la manifesta impossibilità di organizzare l'asta di inizio anno. Era, tuttavia, già pronto qualcosa di molto più ambizioso... Ma a questo punto della storia bisogna fare un piccolo passo indietro e soprattutto cambiare completamente sport...

Nell'ottobre del 2002, in occasione della Coppa America di vela, insieme a Sprugola realizzai la FantaAmerica's Cup online. Dieci fantaskipper, due Round Robin, una fase finale per due mesi e mezzo di regate, tra virate, rande e boline. L'esperimento, perché di questo si trattò, riuscì perfettamente e ci convinse che si poteva fare di più. Nel regolamento della FAC, semplice e il più possibile aderente alla realtà, c'era la seguente frase «...non si può scegliere più di una volta la stessa imbarcazione nello stesso ruolo...» Ricorda qualcosa?

Ormai il dado era lanciato, la scintilla era scoccata, il morbo aveva attechito e l'idea di un sito con cui raccogliere più fantasport per giocare insieme ad altri amici non lasciava più le nostri menti, mia e di Sprugola, ma anzi montava sempre più lasciandoci immaginare tutto quello che avremmo voluto e potuto fare. Nel frattempo Sprugola aveva conosciuto Marti e Calandre, altri due che quando si tratta di fanta-giocare non si tirano certo indietro e grazie ai quali i regolamenti dei futuri fantagiochi cominciarono a prendere forma. Fu così che il 5 novembre 2002 venne registrato il dominio fantasportal.com. Passò un mese e mezzo circa per la realizzazione della struttura e per la creazione del fantacalcio, fanta-sport con cui debuttammo il 26 dicembre 2002 con il classico turno di S. Stefano della Premiere League. Poi iniziammo a crescere, i giochi aumentarono e così i fanta-giocatori. Arrivarono i primi gamemaster e oggi, dopo circa due anni e mezzo, grazie a tutti voi, stiamo per toccare i 900 iscritti...

Red: Ripensando a questi momenti c'è qualcosa che non rifaresti?
Fede: Direi proprio di no. Rifarei tutto.

Red: E per il futuro hai qualcosa in mente, qualche novità importante?
Fede: Beh, di cose in mente ne avrei molte a cominciare da un restyling di tutto fantasportal, ma l'operazione è piuttosto impegnativa e non so quando la porterò a termine. Naturalmente in futuro ci saranno anche nuovi giochi (non voglio rovinarvi la sorpresa, non dico niente) e magari un bar un po' più capiente, visto che ormai cominciamo a essere in tanti. Vedremo...

Red: Osservando da fuori i contendenti, c'è qualche utente che ti ha colpito, raccontaci qualche tua impressione.
Fede: Beh, in generale sono colpito dalla competenza dimostrata nei vari fanta-giochi, ma soprattutto dalla sportività. Fa piacere trovare al bar i complimenti al vincitore da parte dei fanta-avversari. Inoltre non è raro trovare al bar qualcuno che chiede qualche consiglio e solitamente questi vengono dati con sportività - almeno spero :-) Mi vengono in mente franz1970, fabio, corry, per esempio, ma ce ne sono sicuramente altri che ora mi sfuggono. In negativo, invece mi ha colpito un solo utente, anzi quattro, ma vabbè...

Red: Abbiamo quasi finito Fede, poi ti lasciamo al tuo lavoro (fantasportal ovviamente), ricordi qualche episodio particolare e divertente di questi anni?
Fede: Ci sono stati degli episodi che mi hanno colpito. Uno, per esempio, è quando lokomotiv ha realizzato il suo video su fantasportal. Davvero non avrei mai pensato che un fanta-giocatore arrivasse a realizzare il nostro promo ufficiale... Troppo bello. Per tornare a momenti più recenti anche la cena organizzata pochi giorni fa, pur non avendoci preso parte, mi ha colpito. Spero che ne vengano organizzate altre...

Red: Un ultima domanda, poi prometto chiudiamo, raccontaci in due righe qualcosa del tuo privato, il tuo lavoro, eventuali sport, famiglia...
Fede: Il mio privato? E chi ce l'ha più un privato... Ormai fantasportal assorbe tutte le mie energie. Posso solo dire che quando fantasportal mi lascia un po' di tempo libero faccio dell'altro... :-) sempre in ambito Internet. Quando posso cerco di fare una partita a tennis e una nuotata in piscina, ma mai nulla di agonistico.

Red: Ora come al solito hai qualche riga per dare sfogo alle tue sensazioni.
Fede: Spero di vedere crescere sempre più il numero di iscritti a fantasportal (cominciamo a essere vicino alla fatidica soglia dei 1000 utenti) e di riuscire a migliorare un po' tutti i fantagiochi. Infine vorrei approfittare di questo piccolo spazio per ringraziare pubblicamente tutti i gamemaster senza i quali fantasportal non potrebbe andare avanti, tanti ormai sono i fantagiochi. Un saluto a tutti... e poi chissà, magari un giorno comincio a giocare anch'io.

Grazie Fede della disponibilità e soprattutto del lavoro che fai per tutti noi, ci vediamo al bar. A tutti quanti un arrivederci alla prossima settimana.

A presto!

Elenco degli utenti