CDM Sci Alpino Femminile

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Lun 22 Ott

clicca per mostrare scadenze 3 scadenze...

Mar 23 Ott

 6 scadenze...

Mer 24 Ott

 3 scadenze...

Gio 25 Ott

 6 scadenze...

Ven 26 Ott

 14 scadenze...

Sab 27 Ott

 21 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Raonic Roland19 22/10 22:37 Bollettini: 1
Motori - Mondiale Rally: le news

Mexico DAY 2 - Maledetti effetti collaterali

PDF

marbinn - 11/03/12, 12:11

Per cominciare non mandatemi più messaggi con richieste di gufare questo o quell'altro, alla fine ci finisco sempre in mezzo io a causa degli effetti collaterali... La seconda giornata si apre in maniera tosta, ci sono due scelte importanti da settanta chilometri, bisogna giocarsi i big altrimenti si va incontro a distacchi abissali. E' il caso di Mars90 che con Araujo precipita al 43° posto, ma anche di chi con Novikov esce dai piani alti come claudiocor e alemav67, per non parlare di Noto che naufraga con Ogier. Per loro addio sogni di gloria. Resiste in alto MANKANA ma si è giocato Loeb che consente a molti la risalita.

Si ritorna a Ibarilla e cominciano i problemi. Forano sia Latvala che Hirvonen, ma mentre al pilota Citroen accade a fine speciale, al primo capita a 25 km dal traguardo e così perde quasi un minuto, oltre al rally. Per molti saranno decisivi, in particolare per dome27, l'ultimo dei gufati. Ma con lui scivolano nelle retrovie anche cannolo, jurizava e il sottoscritto. Maledetti effetti collaterali.... La seguente speciale consente un qualche recupero, ma non basterà. Nel frattempo la scelta per Hirvonen lancia al comando new lancia delta di pietro77 seguito a ruota da figghia e da un trio di vecchie conoscenze, al secolo reggina, Clash e Seb.

Dopo il caffè si torna in strada sperando che le pietre siano state spostate, per oggi basta "punture". Non riparte Atkinson, incidentato nel finale della speciale 16, brutta sorpresa per figghia. Vince Latvala, impegnato nella probabilmente vana rincorsa al secondo posto e dopo lo special stage si completa la giornata col secondo passaggio sulla Comanjilla. E qui torna alla ribalta il russo, in versione sciagurata: disintegra una ruota e semina i pezzi sul tracciato, forse è per questo che gli danno 10 minuti di zavorra nel tempo finale. Vediamo un pò chi ha trascinato all'inferno, restano a piedi il leader pietro77, il cannibale, wildthing, ancora dome27 e pure BabyNick, almeno sappiamo che non era lui il buontempone.

Tornando ai sopravissuti la scelta per Petter, molto regolare in queste ultime speciali, regala la leadership a madmark1 sulla sua marku, seguito a breve distanza da Seb e taus, e qui mi fermo, non vorrei fare danni. Oggi ultimi chilometri con la mega speciale di Guanajuatito e poi il power stage, a domani per le celebrazioni.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (172)