CDM Sci Alpino Femminile

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Lun 22 Ott

clicca per mostrare scadenze 3 scadenze...

Mar 23 Ott

 6 scadenze...

Mer 24 Ott

 3 scadenze...

Gio 25 Ott

 6 scadenze...

Ven 26 Ott

 14 scadenze...

Sab 27 Ott

 21 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Raonic Roland19 22/10 22:37 Bollettini: 1
Motori - Mondiale Rally: le news

Wales DAY 4 - ...e taus si mangia la ciliegina

PDF

marbinn - 13/11/11, 15:02

Non poteva mancare l'ultimo colpo di scena, ma stavolta kobefree lo può accettare senza drammi visto che la torta (leggi mondiale) è comunque sua. Dopotutto un secondo posto (il terzo stagionale) è pursempre un risultato che per molti rimane un miraggio.

Splende un bel sole sull'ultima giornata gallese, e sono tutti belli pronti al loro posto. Chi come il sopracitato deve solo sperare che tutti arrivino in fondo, chi come dome27 ha dispiegato tutta la dotazione di amuleti e bamboline voodoo possibile. Dopo la speciale d'apertura, vinta come previsto da Latvala, lokomotiv ha già sorpassato tutti e si avvia al trionfo, ma nel tratto di trasferimento (!) Loeb trova un pazzo in contromano e saluta la compagnia. Cosa c'entra, direte voi, non aveva scelto Latvala? Già, ma nessuno lo avvisa e lui si suicida non cambiando la scelta successiva, Loeb... A proposito anche molti altri lo hanno conservato invano, cose che capitano.

Nel frattempo anche ColinMcRally ha scalato la classifica grazie al finnico, e dal 13° posto punta direttamente al podio; anzi, vista la disavventura di Sebastien Lokoeb anche a qualcosa in più. Ma nella scelta finale kobefree monta sulla Mini di Meeke, il più motivato a caccia del terzo posto a spese di Henning Solberg. Le due speciali più lunghe consentono a the black hole di ritornare in vetta, resta solo la formalità del Power Stage e poi il trionfo, mondiale e anche Rally!

Vi ricordate le bamboline di dome? Come quei petardi che scoppiano quando non serve più, fanno andare in testacoda la Mini di Meeke in vista del traguardo, 10 secondi persi e podio sfumato. Chi esulta assieme a Henning è taus, che grazie all'altro pilota Mini scavalca riders on the storm (a proposito grande rally per reggae sempre nelle primissime posizioni), e si va a prendere il primo posto (e la ciliegina). Ai piedi del podio Seb con la sua Borzoli Rally, anche lui in buona rimonta finale, quindi PITORally, sempre presente quando merita.

Poi al sesto posto il sottoscritto, qualche punticino per fare classifica, con la speranza di aver contribuito a dare un tocco di colore a questo gioco che in estate sembrava grigio e avviato alla rottamazione. Scherziamo? Appuntamento a molto presto, a metà gennaio si comincia (di mercoledì) con il ritorno del Rally di Montecarlo. E dimenticavo, complimenti a kobefree, fantacampione mondiale sostenuto da forze arcane misteriose ma anche da indubbia competenza, a dome27, degno avversario vincitore di ben tre rally in stagione, e a Clash, stavolta un pò meno cannibale ma sempre competitivo. E a reggina, sperando che non ci faccia penare con le aperture il prossimo anno. Ciao.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (172)