Basket Eurolega

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Gio 19 Ott

clicca per mostrare scadenze 6 scadenze...

Ven 20 Ott

 9 scadenze...

Sab 21 Ott

 16 scadenze...

Dom 22 Ott

 7 scadenze...

Lun 23 Ott

 4 scadenze...

Mar 24 Ott

 7 scadenze...

BAR FANTASPORTAL c'e' cannolo 19/10 17:11 Bollettini: 0
Ciclismo su strada - UCI: le news

Ma basta! Anche qui?

PDF

klide - 07/10/15, 23:16

Lo so, lo so.
Sto letteralmente prezzemolando da una parte all'altra del sito, recuperando ciò che la gente brama e desidera quando vince: la celebrazione in pompa magna!

E non si poteva non celebrare i campioni che si sono vestiti con l'iride: Kyrienka e Sagan su tutti. Corridori che sbattimento e sconfitte dopo sconfitte, hanno trovato l'occasione per coronare la loro carriera di un titolo che pochi riescono ad avere.

C'è da dire che negli ultimi anni, più su strada che a crono, c'era stata una tendenza di vittorie di "outsider": Rui Costa e Kwiatkoski sono forti ma non campioni completi e affermati, mentre i vari Gilbert, Hushovd, Cavendish, Evans avevano un palmares di quelli importanti.

Quest'anno siamo alla via di mezzo: Sagan è un campione ma non ha vinto ancora quanto un campione dovrebbe ottenere. Sarà la vittoria che farà definitivamente svoltare la carriera?

Se lo aspettano tutti.

Nel frattempo, celebriamo aleguidi81 campione del mondo a squadre, Lemond campione del mondo a crono e il mio compare di mille fantabattaglie e fantachiaccherate cianfa88, che corona un fantasogno che aveva fin da piccolo: girare in Graziella per Siena con la maglia iridata!

Grande soddisfazione per lui e per Gremond, che a conti fatti dovrebbe avere il titolo di campione UCI già in tasca.

Eh sì, perchè nel frattempo si è tornati a correre in giro per l'ITalia e non solo: diavolo ha vinto la Tre Valli Varesine, taus la Milano-Torino (e chi sennò??) e PASQUA il Giro del Piemonte.

Infine, il Lombardia, con la splendida vittoria di Nibali in discesa, è andata a panerai, che ha contato su Moreno e ha beccato il suo secondo posto che ha fatto la differenza.

Piccoli dettagli vi possono far vincere o arrivare secondo ad un niente. Sagan lo sa e con l'impegno e la dedizione è giunto all'iride.

Voi, di che pasta siete? Dimostratelo in questo finale di stagione.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (645)