Basket Eurolega

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Mar 17 Ott

clicca per mostrare scadenze 5 scadenze...

Mer 18 Ott

 5 scadenze...

Gio 19 Ott

 6 scadenze...

Ven 20 Ott

 10 scadenze...

Sab 21 Ott

 15 scadenze...

Dom 22 Ott

 7 scadenze...

BAR FANTASPORTAL [senza titolo] rave 17/10 00:49 Bollettini: 0
Motori - Dakar: le news

Dakar, incubo diabolico e perverso

PDF

marbinn - 31/12/15, 14:29

Stanotte un incubo fastidioso, mi sono svegliato di soprassalto: sensazione di sabbia nel letto, mi sa che corry con lo spillone mi ha pensato....

Sono andato a cercare il commento mai completato, rimasto lì nel cassetto. Mancavano quattro giorni alla fine e i giochi erano tutt'altro che fatti; nelle moto guidava porfanta seguito a ruota da lokomotiv e una manciata di minuti sugli altri; nelle auto comandava bazzanofc con quasi un quarto d'ora sul secondo. Vediamo come è andata.

MOTO. Lo spagnolo Pedrero Garcia butta subito giù rain man, Dart Fener lo scavalca ma si fa sorprendere dalla Pampar80 del buon griso80 che va in testa per 38 secondi. Sarà il momento topico, perchè lokomotiv perde lucidità lasciando a fabiscozia e aToBla il compito di inseguire il battistrada. Ma sarà tutto vano, anche se griso80 deve penare fino alla fine a causa della bella Sanz. Gli avanzeranno 93 secondi per trionfare davanti alla ATOMIKBLAZE e alla mototopo di fabiscozia.

AUTO. Dove sembrava tutto fatto invece si riaprono i giochi grazie al principe Nasser, che permette alla ONLY THE BRAVES di corry di rosicchiare ben 9 minuti al battistrada. Dopo una tappa interlocutoria, la scelta su Terranova permette il grande sorpasso, bazzanofc si fa tradire da Lavieille e così corry vola verso il trionfo, basterà una scelta coatta nella kermesse finale. E lui che fa? Sceglie proprio il carnefice del suo avversario! Diabolico e perverso... naturalmente gli dice bene, speciale neutralizzata dopo una dozzina di minuti e quindi impossibile perderne 8.... Il perfido sa già tutto, seduto con gli amici a sbevazzare, incurante del fantadramma del prode Federico. Si rifarà nel corso dell'anno l'emiliano, e forse stasera darà ragione (con merito) alla mia profezia.

Fra tre giorni si riparte da Buenos Aires. Dopo il prologo di sabato (undici km che non varranno per il nostro gioco) 13 stage come sempre durissimi eleggeranno i migliori delle 4 categorie. Nei nostri concorsi attenzione ai soliti favoriti: nelle moto, assenti Coma e Despres (quest'ultimo ancora in corsa nelle auto), saranno i vari Goncalves e Barreda su Honda, Helder su Yamaha e l'esercito di Ktm affidate ai vari Price, Svitko, Casteu ecc a giocarsi la vittoria, senza dimenticare il pirotecnico Quintanilla.
Nelle auto i soliti Al-Attiyah, Roma e Terranova su Mini, Peterhansel e Sainz su Peugeot, assieme alla Toyota di De Villiers cercheranno di non farsi fregare da pivellini come Loeb, Hirvonen e Prokop, chi si rivede....
Non mancherà lo spettacolo visto che ci sono sempre Chicherit su Buggy e il mitico Bobby Gordon, stavolta su Gordini.

Buon divertimento, ci risentiamo il prossimo anno (se vince ancora lui).

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (73)