Campionato Inghilterra

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Dom 19 Ago

clicca per mostrare scadenze 9 scadenze...

Lun 20 Ago

 2 scadenze...

Mar 21 Ago

 1 scadenze...

Mer 22 Ago

 2 scadenze...

Gio 23 Ago

 4 scadenze...

Ven 24 Ago

 9 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Dazn Bnk78 19/08 09:29 Bollettini: 0
Calcio - Copa Libertadores: le news

Juan Roman Riquelme... ed è ancora andre77!

PDF

rizz23 - 24/06/07, 12:50

.

-----------------------------------------------------------------

2006 La Fochita
2007 Millionarios

-----------------------------------------------------------------

È un vero monopolio, quello instaurato da andre77 nell'Albo d'Oro della manifestazione sudamericana più importante e appassionante. E lo fa per il rotto della cuffia, grazie alla rete dell'andata di Juan Roman Riquelme, che gli ha garantito il sospirato gol esterno, fondamentale alla luce dello zero a zero del ritorno.

Ma, perché il vincitore sappia meglio chi ringraziare e Aldo89 chi maledire, eccovi un profilo del fenomeno argentino, che giusto oggi compie ventinove anni e si attende come uno dei grandi protagonisti della Copa América alle porte.
Svezzato calcisticamente nelle fila dell'Argentinos Juniors, passa nel '96 al Boca, diventando ben presto uno degli idoli della Bombonera, visto che alla sua esplosione nel 1998 (ma nel '97 aveva fatto parte della stellare Argentina under 20 che aveva portato a casa il titolo mondiale) corrispondono anche i grandi successi della squadra di Baires: Apertura '98, Clausura '99, Apertura 2000, ma soprattutto Libertadores 2000 e 2001 e Intercontinentale 2000, contro il galactico Real Madrid.
Troppo perché il Boca potesse resistere alle sirene europee e così nel 2002, dopo il sequestro - andato poi a buon fine - del fratello e alcune incomprensioni con Tabárez, per tredici milioni di dollari Riquelme finisce al Barcellona. Nelle pessime mani di Van Gaal, uno di quegli allenatori che sa come soffocare il talento... Fatto sta che quello è un annus horribilis nella storia del Barça, che cambiò tre allenatori e tre presidenti, fino all'arrivo di Rijkaard.
Che coincise però con l'arrivo di Ronaldinho: e allora, visto che l'assurdo domina sempre quando si tratta di regolamenti sportivi (e Calandre ne sa qualcosa), c'è un extracomunitario di troppo: Riquelme passa al Villareal. Tutto sommato una squadretta, ma che con Topo Gigio arriva a vivere un momento eccezionale: terzo posto nel campionato 2004/05 e semifinali di Champions League la stagione seguente. Ed è lì che bisogna tornare, a quella semifinale di ritorno contro l'Arsenal, a quel novantesimo e a quel dischetto: sarebbe la rete che porterebbe i "gialli" al recupero, a giocarsi la finale. Sarebbe, perché a Roman tremano le gambe e lo sciagurato penalty è facile preda di Lehmann.
Dopo, Riquelme non è lo stesso, né in Nazionale, né con il Villareal: brutte prestazioni, liti con la dirigenza e un lungo periodo fuori rosa; per la serie la riconoscenza questa sconosciuta... A questo punto, cosa ci sarebbe di meglio che tornare a rivitalizzarsi alla Bombonera? Detto fatto: in febbraio Riquelme torna in prestito al Boca e ne fa, manco a dirlo, la fortuna: undici match e otto reti in Copa Libertadores, con tre realizzate in finale, nel cinque a zero complessivo contro il Gremio.

È qui che la sua strada torna a intersecarsi con quella di andre77 che, sopravvissuto sul filo di lana alla fase a gironi (per lui nove vittorie e una non scelta negli ultimi dieci pronostici di quella fase, dopo un avvio sciagurato), era arrivato in finale infilzando nel suo fantaspiedino uopaz, gale1 e alemav67 nella semifinale mozzafiato di cui già vi raccontammo un paio di settimane fa.
Torna a intersecarsi in quel gol su punizione che significa due a zero per il Boca e soprattutto (almeno per noi) uno a uno per i Millionarios, fatto che in trasferta e con le scelte uguali all'avversario è praticamente una vittoria. Ma di questo ha già riferito l'ottimo Claudio, che ringrazio per la collaborazione durante tutto il fantatorneo e con cui che spero di tornare presto a dividere le responsabilità di GM.

Insomma, veniamo al ritorno, che è quello per cui sono pagato... Qui c'è la storia di un tatticismo mostruoso o di una coincidenza: scegliete voi dunque se sia stata la strategia o il caso a volere che per il ritorno sia Aldo sia il più navigato andre77 si affidassero alla riscossa del Gremio.
Che non c'è, visto che i brasiliani di Porto Alegre vengono affossati da due ulteriori reti di Riquelme, la prima di rara bellezza. E, tanto più che il Gremio non vede proprio la porta, neppure per quanto riguarda i marcatori si smuove qualcosa nella fantafinale di ritorno, che finisce con i Millionarios ad alzare la coppa e con il River Catania a rammaricarsi di non aver creduto nel Boca di Riquelme.
Uno di quei fenomeni che non hanno avuto vita facile, uno di quelli che ha sbagliato, è crollato e si è rialzato, uno di quelli che non sfigurerebbe in nessuna delle grandi squadre che mi vengono in mente...

Viva Riquelme
Viva il Boca
Viva Aldo89, degno finalista
Viva andre77, bicampeón

Modificato da fede - 24/06/07, 14:52

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (147)