Campionato Pallavolo Femminile

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Sab 21 Ott

clicca per mostrare scadenze 16 scadenze...

Dom 22 Ott

 6 scadenze...

Lun 23 Ott

 5 scadenze...

Mar 24 Ott

 7 scadenze...

Mer 25 Ott

 5 scadenze...

Gio 26 Ott

 4 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Scusate non campioni corry 21/10 23:22 Bollettini: 0
Ciclismo - Ciclocross: le news

AAA dominatore cercasi

PDF

Seb - 08/11/10, 18:26

Il ceco Stybar vince due prove su due e in stagione ha vinto otto gare su dieci disputate: in una ha "lasciato" vincere il compagno di squadra Simunek nella gare che omaggiava il padre scomparso da poco, l'altra sconfitta è anche quella nell'ultima gara disputata, il durissimo Koppenbergcross con Nys che ha fatto letteralmente il vuoto infliggendo agli avversari distacchi da tappone dolomitico. A noi, però, interessa solo la Coppa del Mondo e vediamo cosa è successo ad Aigle e a Plzen.

Nella gara svizzera disputatasi praticamente davanti alla sede dell'UCI Stybar s'è imposto al termine di una gara piuttosto tattica lasciandosi alle spalle Albert (subito staccato ma poi bravo a rimontare con astuzia) e Pauwels. Da noi l'unico ad indovinare il podio è mpisano che supera paccath e ullrich che di solito nella stagione invernale preferiva fare altro più dedicarsi al ciclocross. Essendo la prima gara stagionale non c'era il fattore Y ma per fortuna non c'è stato bisogno di ricorrere al fattore Z, almeno per decidere il podio.

A Plzen davanti ai propri tifosi Stybar è nuovamente inavvicinabile e stavolta Pauwels e Albert si scambiano le posizioni sul podio. L'unico a crederci è prech e alle sue spalle arrivano cinque che credevano che l'ordine d'arrivo sarebbe stato lo stesso di Aigle.

Con il secondo posto a Plzen e l'undicesimo ad Aigle raffolindo è il migliore nella classifica di Coppa del Mondo: per lui 110 punti (e quindi il miglior fattore Y per la prossima gara), 4 più di prech e 9 più di mpisano. Merito a lui quindi anche se incredibilmente sembra che la congiura mondiale che tenta di danneggiarlo in tutti i giochi (dal volley al basket passando per il football americano) si sia un attimo dimenticata del ciclocross quindi bisognerà stare attenti alla sua prossima scelta perché potrebbe forare tre volte e rompere la catena nel punto più lontano possibile dai box. A proposito, la prossima gara sarà a Koksijde in Belgio il 27 novembre: c'è ancora tempo per migliorare lo stato di forma.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (41)