FK is coming to town...

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Sab 16 Dic

clicca per mostrare scadenze 13 scadenze...

Dom 17 Dic

 7 scadenze...

Lun 18 Dic

 2 scadenze...

Mar 19 Dic

 6 scadenze...

Mer 20 Dic

 2 scadenze...

Gio 21 Dic

 1 scadenze...

BAR FANTASPORTAL parmakoski ivanmask 16/12 17:04 Bollettini: 1
Biathlon - Coppa del mondo maschile: le news

Oslo Holmenkollen: Martin e Giovannino pel di carota

PDF

prech - 14/03/16, 23:30

Bellissima edizione dei mondiali di biathlon nel tempio di Oslo Holmenkollen, dove sono andati in scena i miti contemporanei di questo sport. Martin Fourcade è stato ad un passo dal vincere l'oro in tutte e quattro le gare individuali, impresa sfiorata e mancata negli ultimi metri della mass start, quando Johannes Thingnes Boe lo ha guardato, con la incoscienza dei suoi 22 anni ha superato il mito e non si è più fatto riprendere mandando in delirio il muro umano della tribuna di Oslo e anche Dario Puppo che, degno del miglior Galeazzi con gli Abbagnale, consacrava degnamente l'impresa di Giovannino pel di carota.
Fino a lì Fourcade era stato ingiocabile, vincendo sprint, pursuit e individuale. Detto del francese e di quello che potrebbe essere il suo erede, lasciatemi spendere altre indegne parole per l'atleta essenza stessa del biathlon: a 42 anni Ole Ejnar Bjoerndalen porta a casa da questa rassegna un'oro nella staffetta, due argenti (sprint e pursuit) e un bronzo (mass start). Non so cosa dovrei aggiungere d'altro.

Su FS a tre gare dalla fine, quelle di Khanty Mansiysk in Russia, comanda la classifica generale lehto che si giocherà il coppone contro franco fino alla fine. Più difficile l'impresa di restare in gioco per i più staccati inseguitori: cirello, guigia, pitoro e fosco devono recuperare circa 25 punti che viste le scelte ridotte sono veramente tanti. Quando è in ballo la coppa del mondo però, l'importante è lottare fino alla fine.

Sono gli ultimi proiettili, non sprecateli.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (47)