FK is coming to town...

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Gio 14 Dic

clicca per mostrare scadenze 3 scadenze...

Ven 15 Dic

 8 scadenze...

Sab 16 Dic

 13 scadenze...

Dom 17 Dic

 7 scadenze...

Lun 18 Dic

 2 scadenze...

Mar 19 Dic

 6 scadenze...

BAR FANTASPORTAL bdì...freddo ringhioso alemav67 14/12 10:33 Bollettini: 0
Sci di fondo - Coppa del mondo femminile: le news

Lehto bis.. per gli altri solo le briciole

PDF

oeb - 17/03/16, 02:13

Vincere non è mai facile, confermarsi lo è ancora meno. Lehto quindi riesce nell'impresa di bissare il successo dello scorso anno e, anche in questa occasione, lo fa con ampio margine. Forte di un percorso incredibile nelle gare distance, nelle quali raccoglie ben 1046 dei suoi 1682 punti trionfando ovviamente nella coppetta di specialità, si presenta alle ultime gare stagionali già con un buon vantaggio così che lo Ski Tour Canada diventa per lui una vera e propria passerella. Vedremo se l'anno prossimo riuscirà in un tris mai avvenuto prima nelle nostre fantacompetizioni degli sport invernali. I più immediati inseguitori sono Gandalf, che ha chiuso al secondo posto la classifica di coppa del mondo, e pitoro, giunto terzo.
Unico a togliersi una soddisfazione oltre al vincitore Lehto è srabadori bravo ad aggiudicarsi sul filo di lana la coppetta di specialità delle sprint.

Nel settore femminile il dominio norvegese si è dimostrato ancora una volta incontrastato: impressionante Johaug che si porta a casa la sfera di cristallo, le 3 le prove multistage disputate e che con 17 vittorie eguaglia il record di Bjorgen per quanto riguarda i successi in una stagione; impressionante Falla che vince la classifica dedicata alle sprinter trionfando in 8 delle 12 sprint stagionali; impressionante Weng, che in stagione ha sfatato il tabù vittoria, terza nella classifica di cdm superando quota 2000 punti, cosa mai successa prima; impressionante Oestberg per la costanza di rendimento mantenuta che le ha permesso di chiudere la stagione centrando ben 26 podi, 32 top5, 38 top10 su 40 gare disputate!
A tutto questo aggiungiamo, in ottica prossima stagione, il rientro alle gare di sua maestà Marit Bjorgen che in una sprint-kermesse in Norvegia ha centrato un ottimo quinto posto visto che il campo partenti presentava diverse atlete protagoniste in coppa del mondo (per la cronaca vittoria di Falla).
Più che desolante l'annata delle italiane, ci sarà da attendere parecchio tempo prima di poter tornare a ottenere buoni risultati e a toglierci soddisfazioni anche dal settore femminile.

Si sono così concluse per quest'anno le vicende sportive dello sci di fondo, uno sport bellissimo fatto di passione e fatica che però sta vivendo una fase di profonda crisi legata a continui cambi di format non sempre migliorativi, alla continua crescita di uno sport "simile" come il biathlon e a un'inspiegabile confusione a livello di statistiche.
Buon riposo a tutti, con la speranza che in FIS non inventino qualche altro colpo di genio per impoverire ancora di più questa disciplina.

Modificato da oeb - 17/03/16, 02:21

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (63)