Campionato Pallavolo Femminile

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Ven 20 Ott

clicca per mostrare scadenze 9 scadenze...

Sab 21 Ott

 16 scadenze...

Dom 22 Ott

 7 scadenze...

Lun 23 Ott

 4 scadenze...

Mar 24 Ott

 7 scadenze...

Mer 25 Ott

 5 scadenze...

BAR FANTASPORTAL certo che corry 20/10 00:14 Bollettini: 0
Sci di fondo - Coppa del mondo femminile: le news

Dominio doveva essere e dominio è stato!

PDF

oeb - 31/12/15, 13:31

Come previsto la piccola norvegese Johaug ha fin qui facilmente primeggiato nelle gare distance della stagione ottenendo 5 vittorie in altrettante gare, imponendosi facilmente nella classifica del Nordic Opening di Ruka e infliggendo quasi sempre distacchi molto pesanti a tutte le rivali. Viste le premesse è scontato pensare che nell'ormai imminente Tour de ski si correrà per il secondo posto. In questa ottica va sottolineata la crescita di Oestberg capace in questo avvio di affiancare ai consueti ottimi risultati nelle prove sprint anche podi in gare distance in entrambe le tecniche. Saranno molto competitive ovviamente anche le big Weng, Kalla e Jacobsen oltre alle finlandesi Niskanen e Parmakoski che sembrano in crescita di condizione.
Ampiamente annunciato anche il dominio delle atlete norvegesi che hanno ottenuto 7 vittorie su 8 gare disputate e 16 podi sui 24 a disposizione. Unico paese a difendersi è la Svezia che ha ottenuto 7 podi e con Nilsson nella sprint di Davos l'unica vittoria non norvegese; l'ultima posizione top-3 è stata ottenuta dalla finlandese Parmakoski. E allargando un pò di più l'analisi di questo avvio di stagione impressiona ancora di più il dominio dei paesi scandinavi e la crisi di nazioni tradizionalmente ben più competitive come Germania e, ancora di più, Italia e Russia: nella classifica di coppa del mondo la top 10 vede solo norvegesi, svedesi e finlandesi e nelle prime 20 posizioni son ben 16 le scandinave; la prima russa è Matveeva 32° e la prima italiana è Vuerich addirittura 44°.. sembrano lontani secoli gli anni '90 quando questi due paesi erano le nazioni di riferimento dell'intero movimento.

Col tour de ski da domani inizia un tour de force di scelte per noi: 8 gare in 10 giorni e doppia scelta per chi vuole gareggiare sia per la cdm che nella competizione dedicata appositamente. Attenzione ai cambi di format delle gare (il 6 gennaio per problemi di neve Oberstdorf non ospiterà più uno skiathlon ma una 10 km tecnica classica partenza in linea) e alle gare handicap start (o pursuit che dir si voglia) nelle quali non conta l'ordine di arrivo ma il tempo di percorrenza.. poi non dite che nessuno vi ha avvisato!
Finora ottimo percorso del capoclassifica pitoro che in 9 gare solo in una non ha scelto un'atleta andata a podio; certo per lui i nomi grossi sono quasi tutti andati, ma intanto ha già messo in cascina un bel bottino di punti. Poco lontano scalpita Aldo89 e poco più indietro un gruppetto di 8 utenti racchiusi in 30 punti, ma la strada è ancora molto lunga e i recuperi anche per chi ora è lontano sono più che possibili.
Citazione finale per i vincitori delle singole gare finora disputate: wizard, gale1, lokomotiv, gollum66, fosco, BECCIA, guigia, Aldo89 e alemav67.

Modificato da oeb - 31/12/15, 13:34

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (62)