FK is coming to town...

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Sab 16 Dic

clicca per mostrare scadenze 13 scadenze...

Dom 17 Dic

 7 scadenze...

Lun 18 Dic

 2 scadenze...

Mar 19 Dic

 6 scadenze...

Mer 20 Dic

 2 scadenze...

Gio 21 Dic

 1 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Eh che caxxooooo TheOne 16/12 10:42 Bollettini: 1
Calcio - Campionato brasiliano: le news

Cruzeiro campione in compagnia di leojunior, ma il Brasile e' sotto shock

PDF

prech - 09/12/13, 19:51

Domenica epocale del calcio brasiliano, dove è praticamente successo di tutto. L'unica certezza è che il Cruzeiro era campione ormai da qualche mese.
Per il resto protagonista, come sempre in Sudamerica, la fervente lotta per la salvezza, che decide anche l'epico sconto tra dany76 e gale1. Il primo si affida alla Fluminense, campione l'anno scorso, che gioca le sue ultime carte di salvezza a Salvador de Bahia contro il Bahia già salvo; l'inseguitore si affida invece alle speranze di qualificazione alla Copa Libertadores del Vitoria che gioca in trasferta contro l'Atletico Mineiro.
Il Tricolor vince 2-1 in trasferta, e questo basta a laureare campione il nostro dany76, ma non è invece sufficiente per la salvezza della Flu stessa che retrocede in B insieme al Nautico, al Ponte Preta e al Vasco da Gama.

Giornata quindi shock per Rio de Janeiro che vede retrocedere due sue squadre, e sotto shock è anche tutto il resto del mondo per le immagini allucinanti che arrivano dallo stadio di Joinville dove l'incontro tra Atletico Paranaense e Vasco da Gama è stato sospeso per 70 minuti per una mega rissa tra tifosi sugli spalti. Allucinanti le immagini, dove si vedono tifosi del Vasco da Gama colpire i locali con spranghe di ferro chiodate e gente rotolare letteralmente giù dagli spalti. Giocatori in lacrime e l'intervento della polizia con elicotteri e fumogeni per porre fine alla rissa ci dicono che il Mundial felice sullo stile famiglia felice della Mulino Bianco, non corrisponde esattamente alla reale situazione sociale del Brasile, dove il disagio sociale si sta riversando negli stadi come forse solo in Inghilterra con gli Hooligans e in Argentina con i Barra Bravas.

Un ultima parentesi la meritano due campioni che decidono ancora le sorti delle loro squadre: Ronaldinho, che con una doppietta evita la qualificazione alla Copa del Vitoria e condanna gale1al secondo posto; Seedorf che segna nel 3-0 del Botafogo al Criciuma regalando la qualificazione alla massima competizione sudamericana alla sua squadra in caso di sconfitta del Ponte Preta contro il Lanus in finale di Copa Sudamericana. Per entrambi potremmo essere ai titoli di coda, ma entrambi meritano di essere ricordati in questa, forse, loro ultima apparizione.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (84)