Fantasportal

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Dom 16 Dic

clicca per mostrare scadenze 7 scadenze...

Lun 17 Dic

 3 scadenze...

Mar 18 Dic

 6 scadenze...

Mer 19 Dic

 2 scadenze...

Gio 20 Dic

 3 scadenze...

Ven 21 Dic

 8 scadenze...

BAR FANTASPORTAL La facciamo nel 2019? Sciupà 16/12 22:36 Bollettini: 0
Volley Femminile - Campionato Italiano: le news

Coppa Italia, ovvero quando…

PDF

rave - 01/02/12, 09:23

…bisogna mettere le accenture sulle i.
Ebbene si signori, la Mila Cannola è la trionfatrice della Coppia Italia di pallavolo femminile.
Grandi feste a casa cannolo, voci di corridoio ci raccontano del vincitore intento a fare trenini insieme alle giocatrici di Busto Arsizio al grido di “Brigitte Bardot”, mentre la fidanzata subiva le avances di Lucchetta che provava a corromperla in cambio di prosciutti e salami (non facciamo facili battutine eh).
Ma andiamo a vedere cos’è accaduto nello specifico, partendo dai quarti di finale.
Scelte difficili, soprattutto perché erano solo 3 le partite su cui giocare:
erica mvp - Mila Cannola: la capolista imbattuta contro l’ultima qualificata, una partita che sembrava già scritta, ancor più alla vista delle scelte. Doppia Villa Cortese (contro Piacenza) vs doppio Urbino (contro la Foppa). E senza dubbio sul 2-1 per Villa e il 2-1 di Bergamo nelle Marche gli stati d’animo saranno stati di relativa tranquillità vs relativa disperazione. Ma mai mai e ancora mai fidarsi di Villa, e il morto che cammina si salva e infligge la prima sconfitta stagionale alla capolista.
Stilcasa Taviano - Burik e Manon: le scelte base si pareggiano perché la scontata Yamamay di burik vince, così come la più rischiosa Urbino di Horus, identica (ridicola) scelta extra, e allora scattano i cavilli burocratici delle grandi menti, che decretano la formazione ospite vincitrice grazie al facile 3-0 di Busto Arsizio.
Asystel Piobesi - Caterpillar F: il quarto meno avvincente, dato che la formazione di casa copre alla perfezione le scelte dell’avversario, e fa sua la semifinale ancor prima di scendere in campo. Telepatico.
giorgio 1 - Maira Volley: ACHEROPITA prova a scompaginare tutto, a fronte di un ranking inferiore, e punta su due scelte più “facili”, abbinando Yamamay e Villa. Unlucky, perché delbos, con un doppio Urbino, lo liquida, non senza grossi patemi.
E andiamo alle semifinali:
Burik e Manon - Mila Cannola: cannolo, senza molte altre opportunità, decide di optare per doppia Yamamay, sicuro di una facile vittoria contro la derelitta Modena ed in seguito alla non possibilità di scegliere la favorita Urbino contro Piacenza nell’altra semifinale. Per contro burik si poggia sulle marchigiane, che però disputano una delle peggiori partite stagionali e sparano a salve, mentre le vecchiette emiliane giocano alla grande e la spuntano senza problemi.
giorgio 1 - Asystel Piobesi: situazione analoga nell’altra semifinale, dove delbos non ha fiducia in Piacenza e sceglie doppia Yamamay, mentre il tattico aleguidi81 vede l’occasione d’oro di andare in finale con ancora le scelte migliori da potersi giocare. La frittata è fatta e i rimpianti lo inseguiranno per anni e anni.
Ed è finale, la seconda contro l’ottava del girone d’andata, mentre nella realtà si fronteggiano le due squadre più in forma del momento: Busto Arsizio e Piacenza.
cannolo, forse su consulenza di qualcuno, decide di usufruire dell’handicap nella scelta base, ipotizzando la vittoria della Yamamay, ma sceglie Piacenza extra, forse non convintissimo di una facile vittoria lombarda.
delbos si affida in tutto per tutto a Piacenza, sottovalutando le capacità dell’avversario di trovare il cavillo burocratico e sfruttarlo senza pietà a suo favore. Eppure aveva già dato mostra delle sue abilità al bar, e il barista ne sa qualcosa dato che pur non emettendo mai scontrino non ha ricevuto ancora alcuna retata.
Congratulazioni da tutto lo staff al vincitore, che aggiunge questo trofeo alla già vinta coppa italia maschile e vedremo se a fine anno sarà a lottare anche per il tricolore.
Sabato torna il campionato e l’inseguimento agli ambiti 8 posti per i playoff.
Terminiamo con il classico Excursus ad Gnoccam, questa settimana dedicato al vincitore della coppa ed alla reale formazione trionfatrice. Ecco qua l’ennesima bellezza proveniente dalla terra dei mulini a vento, occhi ipnotizzanti e sorriso ammaliante Floortje Meijners.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (133)