Campionato Pallavolo Maschile

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Lun 16 Ott

clicca per mostrare scadenze 4 scadenze...

Mar 17 Ott

 5 scadenze...

Mer 18 Ott

 5 scadenze...

Gio 19 Ott

 6 scadenze...

Ven 20 Ott

 10 scadenze...

Sab 21 Ott

 15 scadenze...

BAR FANTASPORTAL klide corry 16/10 22:15 Bollettini: 0
Volley - Campionato femminile: le news

“A Natale puoi...

PDF

rave - 25/12/16, 18:07

...fare i commenti che non puoi fare maiiii”.
Siamo quasi arrivati a metà stagione e quei fannulloni dei gm non hanno ancora fatto un commento. Ma ecco che mi ero portato avanti nei giorni scorsi e, seppur appesantito, termino e pubblico l’ultimo commento dell’anno.
Facendo un’analisi del girone d’andata, direi che il mio collega ci ha azzeccato quasi a pieno: come previsto Casalmaggiore e Conegliano hanno una marcia in più rispetto a tutte le altre. Ci si aspettava un po' di più da Modena, Novara sta rispettando le aspettative ed i ruoli di outsider di Bergamo, Scandicci e Busto Arsizio rendono più incerto il campionato. Bolzano e Firenze non dovrebbero avere grossi problemi a salvarsi, mentre l’ultimo posto nella massima serie se lo giocheranno Montichiari, Monza e Club Italia, che arrivano alla pari (quest’anno il Club Italia fa classifica a tutti gli effetti e può retrocedere).
Vi ricordo che con la giornata di domani si chiude il girone d’andata, dunque le prime 8 classificate si qualificheranno per la Coppa Italia (i quarti saranno giocati nei primi giorni di gennaio quindi state sempre aggiornati), e le fantasquadre dalla 9a alla 12esima posizione si qualificano come riserve.
Alla luce del nostro campionato, l’ultima giornata potrebbe essere stata fatale per chi era tra le prime posizioni ed ha scommesso su Firenze, che regala la seconda vittoria stagionale e soprattutto le speranze di salvezza a Montichiari. Gioisco i pro-bresciane e chi disponeva di Novara, che regola agilmente il Club Italia, o della Yamamay, facile su Monza.
Primo in solitaria kobefree a 29 punti, tallonato da Noto a 28, poi un gruppetto a 26.
Per chiudere alla vecchia maniera, un ben tornata in Italia ad una delle artefici della buona stagione di Bolzano: la croata Sanja Popovic.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (132)