CdM Salto con gli Sci

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Mer 14 Nov

clicca per mostrare scadenze 3 scadenze...

Gio 15 Nov

 6 scadenze...

Ven 16 Nov

 5 scadenze...

Sab 17 Nov

 16 scadenze...

Dom 18 Nov

 6 scadenze...

Lun 19 Nov

 2 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Garkal BECCIA 13/11 22:24 Bollettini: 1
Volley Femminile - Campionato Italiano: le news

La fortuna della sfortuna

PDF

rave - 29/03/13, 23:37

Il titolo di oggi si basa su questo ossimoro: come si può essere fortunati se il destino è avverso?
Per la risposta ci rifacciamo a quanto è accaduto al capoclassifica alcatraz, ma andiamo per gradi. L’utente in esame si trovava a giocare quest’ultima giornata in trasferta. Facile, direte voi, questa settimana in trasferta giocano Busto Arsizio, Piacenza e Bergamo, ovvero le prime tre della classe. Bah vittoria assicurata. Mumble, mumble, or dunque chi giocare?
Ed invece la sfortuna, se vogliamo chiamarla tale (ed in effetti è una forzatura), sta proprio qui. Infatti le scelte ormai sono esigue, ed alcatraz si trova sulla stessa barca di tutti gli altri: Yamamay giocata alla prima giornata, Foppa alla quarta ed infine Piacenza alla settima, ovviamente si sta parlando esclusivamente di scelte esterne relative al girone di ritorno.
Non essendo la matematica un opinione, se tre scelte su quattro sono bloccate, ne resta una sola: Pesaro. Le colibrì erano impegnate nel derby con Urbino, formazione che non vince da quando affermai che era in risalita ad inizio febbraio. Da quel momento quattro sconfitte consecutive ed un’inesorabile caduta in classifica, tale da portarla proprio appaiata alla cugina marchigiana. Insomma la guerra dei poveri. Ma la fantadea bendata è benevola verso il suo adepto, e gli regala tre punti fondamentali per mantenere il primato. Il merito per le pesaresi va alla solita Kenny Moreno e soprattutto ai 15 muri che hanno bloccato gli attacchi avversari, 7 dei quali timbrati dalla centrale americana Gibbemeyer. Per Urbino invece c’è da notare il ritorno da titolare di Lucia Crisanti, grandissima giocatrice, oltre che una bellissima ragazza alla quale fu dedicato un Excursus già l’anno scorso.
Passando alle altre scelte, l’imprevista caduta della ex seconda in classifica Bergamo a Conegliano lascia a secco 19 fantagiocatori, nessuno dei quali però tra le posizioni d’onore.
Nelle altre partite Busto regola senza difficoltà Bologna e Piacenza cede un solo set a Giaveno. Per le emiliane da registrare una partita perfetta della Leggeri (14 pt. e top stagionale) e per le piemontesi un evento legge – (momentino)- ndario: la Saccomani ne metto a segno 20! Dalle voci che sono arrivate pare che già al primo punto il pubblico abbia esultato con un voluminoso lancio di carta igienica, ed a fine partita siano stati liberati tanti palloncini colorati, con una serie di cannoni piazzati a bordo campo che sparavano coriandoli sotto le note di “We are the champions”.
Tornando a noi, fantaclassifica che non si smuove questa giornata, mentre nella realtà Piacenza sorpassa Bergamo e Conegliano approfitta della sosta di Villa Cortese per prendersi un onorevole quarto posto.
Domani pomeriggio-sera si torna in campo per il sabato sportivo di Pasqua, buona fortuna.
Per l’Excursus ad Gnoccam, proprio per chiudere come si era iniziato, ovvero parlando della fortunata scelta pesarese, riparliamo della giocatrice che è già stata citata. Dall’ Università del Minnesota una centrale bionda, alta ma non altissima, giovane ma non giovanissima, che ha già colpito il cuore dei suoi tifosi. Ecco allora Lauren Gibbemeyer, qui insieme alla bruna compagna di squadra Muresan.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (133)