CdM Salto con gli Sci

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Gio 15 Nov

clicca per mostrare scadenze 6 scadenze...

Ven 16 Nov

 5 scadenze...

Sab 17 Nov

 16 scadenze...

Dom 18 Nov

 6 scadenze...

Lun 19 Nov

 2 scadenze...

Mar 20 Nov

 3 scadenze...

BAR FANTASPORTAL chi nasce Teddy2017 15/11 01:31 Bollettini: 0
Volley Femminile - Campionato Italiano: le news

Si stava meglio quando si stava peggio

PDF

rave - 28/02/13, 18:33

Ed anche noi ci accodiamo a coloro che inneggiano ai bei tempi passati, quando tutto era più facile, tutto era visto con una prospettiva più rosea. Mi sto riferendo alla squadra di Bologna.
Si perché si andava davvero molto meglio quando potevi giocare rilassato contro di loro, sicuro che i tre punti erano già in saccoccia. Quando sapevi di giocare contro Bologna il mondo sembrava davvero un posto migliore, gli uccellini cinguettavano, il sole splendeva alto in cielo, la vicina di casa si cambiava davanti alla finestra.
Dopo aver sfiorato l’impresa settimana scorsa a Bergamo, questa volta lo scherzetto delle felsinee riesce benissimo, passando a Chieri con un 3-1 che non ammette repliche: Milos, Lipicer e Brussa si trasformano in Mila, Mimi e Kaori e sembrano ormai inarrestabili. Nell’ambiente siamo tutti terrorizzati da quest’incredibile cambio di rotta, il materasso sembra essersi finalmente svegliato ed ora, forse, abbiamo un fantacampionato.
Altra notizia di giornata è la sconfitta, anche se solo al quinto set, della Yamamay in casa di Piacenza: con Arrighetti a riposo per problemi muscolari e Faucette in panchina, e la palleggiatrice Lloyd ancora in recupero, debutto da titolare per la giovane Pisani, che si mette in mostra con 13 punti, di cui ben 6 a muro! Ma le emiliane sono in grande giornata, oltre alle solite Turlea e Meijners ci sono un’ottima Bosetti ed una convincete Guiggi, e la vittoria non può sfuggire.
E’ solo la terza sconfitta in campionato per Busto Arsizio, che non perdeva da novembre, e che sa che dal prossimo mese inizieranno le partite che contano per giocarsi il triplete, tanto caro ai tifosi di calcio.
Villa Cortese si sbarazza facilmente di Giaveno, quest’ultima ormai totalmente dipendente dalla Togut e con la Saccomani (il loro grande acquisto invernale) a scaldare la panchina. Sorge il dubbio di aver sbagliato qualcosa? Lucky però, grazie a Crema e Modena.
Infine la Foppa regola facilmente Pesaro nel “derby-dei-gm”, con la bella Klisura che non fa nemmeno notare l’assenza della Diouf, e rosicchia due punticini alla capoclassifica nel tentativo di poterne insediare il trono, pur avendo una partita in più.
Da noi tanti pro-Chieri perdono e ne approfittano i 13 pro-Villa, tra i quali spiccano l’ex capoclassifica alcatraz (che torna primo) e kobefree (che entra in zona playoff).
In particolare si notano 10 pro-Pesaro, probabilmente disperati nel non avere scelte migliori da fare, il che ci fa capire quanto sia ancora tutto aperto con questo campionato monco.
Appuntamento come sempre a sabato sera.
Per la rubrica di chiusura, questa settimana l’ennesima bellissima e giovanissima ragazza, per cui è sconsigliata la visione al pubblico troppo adulto. Come l’ultima giocatrice da me presentata, anche lei gioca a Conegliano, anche lei classe ’93, c’è da chiedersi che diano da mangiare in Veneto a queste ragazze. Chissà se un giorno un comico italiano tirerà fuori una canzone di questo genere sulle pallavoliste, ma intanto ammiriamo lo splendore di Carlotta Zanotto.

Modificato da rave - 28/02/13, 18:46

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (133)