FK is coming to town...

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Dom 17 Dic

clicca per mostrare scadenze 7 scadenze...

Lun 18 Dic

 2 scadenze...

Mar 19 Dic

 6 scadenze...

Mer 20 Dic

 2 scadenze...

Gio 21 Dic

 1 scadenze...

Ven 22 Dic

 4 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Risolto MrArgento 17/12 01:17 Bollettini: 0
Sci di fondo - Coppa del mondo maschile: le news

Ski Tour Canada - 1° edizione

PDF

oeb - 26/02/16, 18:11

Negli ultimi weekend di gare in Scandinavia, tanto per cambiare, grande protagonista è stato Sundby: con le vittorie nella 50 km di Oslo e nello skiathlon di Lahti ha raggiunto quota 12 successi nella stessa stagione superando così il precedente record di Northug che si fermò a 10 (e sicuramente non mancano le gare per migliorare ancora); inoltre Sundby si presenta alla prima edizione dello Ski Tour Canada forte di 1960 punti nella classifica di coppa del mondo e, con 800 punti ancora a disposizione, è facile prevedere che il norvegese riuscirà a battere anche questo record appartenente a Cologna che ottenne 2216 punti nel 2011-2012.
Con la sfera di cristallo ormai assegnata, c'è grande interesse per la coppetta sprint, soprattutto per noi italiani. In Canada si svolgeranno 3 sprint (di cui 2 a tecnica libera) ma assegneranno punti dimezzati essendo gare all'interno di una prova multistage. Con 150 punti ottenibili al massimo, il nostro Pellegrino, forte di 97 punti di vantaggio su Northug e 133 su Krogh, ha più che ottime possibilità di portare a casa la coppetta e sarebbe a suo modo un record, infatti nessun atleta non scandinavo ha mai finora primeggiato in questa classifica.
Altro elemento importante per noi italiani è la continua crescita di De Fabiani che a Falun ha ottenuto il primo podio in una gara a skating e che, nonostante manchi ancora la matematica, è certo di trionfare per il secondo anno consecutivo nella classifica riservata agli under23.

In Canada vedremo 8 gare in 12 giorni e ci si renderà conto se l'esperimento della fis di una seconda prova multistage "lunga" sarà ripetibile, in particolare negli anni privi di grandi eventi. Ci saranno comunque diverse assenze: in primis Cologna che non avendo recuperato al meglio dell'infortunio al polpaccio preferirà gareggiare nella mitica Vasaloppet; gli svedesi Halfvarsson e Joensson e i finlandesi Niskanen e Jauhojaervi dopo una stagione travagliata da infortuni resteranno a casa; in Norvegia la possibilità di schierare solo 10 atleti ha portato all'esclusione degli specialisti delle sprint Hattestad, Fossli e Golberg oltre al giovane ma molto promettente Nyenget e al più esperto ma quest'anno mai in condizione Jespersen.

Come detto 8 gare al termine della coppa del mondo e rizz, con più di 100 punti di vantaggio sul più vicino inseguitore, sembra lanciato verso la vittoria. Oeb e Nickviola, secondo e terzo in classifica, ancora ci sperano ma devono anche guardarsi le spalle da diversi utenti che sono ancora lì vicino. Sarà importante vedere se qualcuno avrà ancora a disposizione qualche big e chi sarà in grado di fare punti importanti con qualche nome meno famoso. Fra due settimane scopriremo se la trasferta canadese porterà fortuna a rizz o se sarà per lui indigesta.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (72)