CDM Sci Alpino Maschile

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Mar 23 Ott

clicca per mostrare scadenze 6 scadenze...

Mer 24 Ott

 3 scadenze...

Gio 25 Ott

 6 scadenze...

Ven 26 Ott

 14 scadenze...

Sab 27 Ott

 21 scadenze...

Dom 28 Ott

 8 scadenze...

BAR FANTASPORTAL ... ah dimenticavo BECCIA 23/10 14:22 Bollettini: 1
Sport Acquatici - Nuoto / Swimming: le news

Acquix

PDF

Clash - 31/07/11, 23:08

Bell'acronimo (mmh...) per festeggiare la prima vittoria acquatica del nostro achix, a cui il giemmato della pallanuoto evidentemente sta portando bene, dato che in pochi mesi ha fatto semifinale nel campionato A1 del suddetto sport e soprattutto oggi si è laureato campione del mondo di nuoto.
Un' edizione molto combattuta questa di Shanghai. Il primo oro l'ha conquistato nelspruit ma al termine dalla giornata inaugurale è stato oeb ad emergere nel medagliere, un primato che il comasco ha rafforzato nella seconda giornata. Successivamente si sono alternati al comando Clash, senna4forever e rizz23, mentre achix ha conquistato il primo oro solo alla terza giornata, nei 200sl della Pellegrini ed ha concesso il bis il giorno seguente nella stessa gara al maschile, senza giocare il vincitore Lochte. Il dominatore dei mondiali gli è servito per assestare il colpo del KO nella sesta giornata sui 200 dorso. Quindi, nelle ultime due giornate (proprio quando era assente), achix si è difeso dagli attacchi di almeno 4 o 5 avversari che fino all'ultimo hanno cercato di scavalcarlo, rendendo molto palpitante in particolare la mattinata odierna, con 3 o 4 finali a testa per ognuno dei favoriti, fra i quali meritano una citazione:
- TheOne che ha chiuso un ottimo mondiale con 3 ori al pari di achix e con il rammarico di qualche legno di troppo, compreso l'ultimo proprio nella mista maschile.
- poi oeb che ha raccolto 7 medaglie complessive ed ha sfiorato il colpaccio nei 50stile donne, giungendo 4° in finale e 1° degli Alshammar, vincitrice della gara (in effetti non era facile il pronostico perchè la svedesona ha degli alti e bassi scandalosi in vasca, vedi 50 farfalla malamente persi negli ultimi 2 mondiali).
- anche rizz23 ha sperato fino all'ultimo, disponendo del maggior numero di finali odierne. In particolare ha avuto una buona occasione (almeno per pareggiare achix) nei 400 misti di Lochte, giungendo 4°.
- infine senna4ever, quinta finale nel medagliere che in realtà oggi aveva una possibilità solo teorica di riagguantare la vetta, con una finale nei 1500 senza disporre del favorito Sun Yang. Un plauso comunque a lei, prima delle donne.

Fra gli altri segnalerei le rimonte di aceleghin1, Gothicline, legolas, Ultrafox, tutti vincitori di 2 ori assieme a Clash e nelspruit.

Eccovi alcune classifiche riempi-commento:
maggior numero di finali raggiunte (erano 40, ve lo ricordo)
Clash 20
achix 18
rizz23 15
TheOne 15
oeb 14
aceleghin 13
garkal 13
Horus 13
MANKANA 13
forzagenoa 12
senna4ever 12
sprugola 12
ultrafox 12

vincitori di batteria (su poco più di 90 batterie):
Horus 5
rizz23 5
dany76 4
Markigiana 4
achix 3
aleguidi81 3
chrissnow 3
Clash 3
jurizava 3
kobefree 3
ligabue7 3
Ostin 3
Portacica 3

Bene, si ringrazia l'inventore di excel ed ora dal Fanta passerei al Nuoto concludendo il commento con due parole su questi mondiali che finalmente dopo un anno e mezzo di attesa ci hanno regalato un paio di primati mondiali. Merito del cinese Sun Yang che ha abbassato il record più datato del nuoto (2001), l'unico record che aveva resistito al poliuretano, quello di Grant Hackett naturalmente nei 1500sl. L'altro primato è caduto nei 200 misti per mano di Lochte che con 5 ori, di cui 4 individuali, è stato l'indiscusso Re dei mondiali (occhio che Phelps non molla però, 6 medaglie complessive per lui ed a Londra sarà ancora più agguerrito). Sono nate un paio di stelle luminosissime: l'australiano James Magnussen nei 100 stile e soprattutto “Missy” Franklin, sedicenne americana destinata a dominare la scena femminile di questo decennio.
Mondiali strepitosi anche per i nostri colori. Due ori attesi ma non facili (soprattutto sui 200) per Federica Pellegrini. Poi 3 argenti al maschile un po' meno attesi, da Scozzoli nella rana fino al sorprendente 50 stile di Luca Dotto che ha sfiorato il podio anche sui 100. Aggiungiamoci la bella staffetta veloce e Ranfagni nei 200dorso e la spedizione azzurra può essere considerata ultrapositiva, manca solo un settore femminile all'altezza, esclusa Federica naturalmente.

E' tutto, spero che vi siate divertiti anche perchè il numero dei partecipanti è stato buono. L'appuntamento con questo sport è nel 2012, con Europei e naturalmente Olimpiadi

Modificato da Clash - 31/07/11, 23:45

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (51)