Campionato Pallavolo Maschile

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Ven 19 Ott

clicca per mostrare scadenze 11 scadenze...

Sab 20 Ott

 14 scadenze...

Dom 21 Ott

 4 scadenze...

Lun 22 Ott

 4 scadenze...

Mar 23 Ott

 5 scadenze...

Mer 24 Ott

 3 scadenze...

BAR FANTASPORTAL pietro corry 18/10 23:39 Bollettini: 0
Ciclismo su strada - UCI: le news

Cannolo - dome27

PDF

RUGGEUR - 12/04/10, 10:45

Vuelta al Pais Vasco

Zuia - Eibar
Samuel Sanchez saluta tutti nella salita più dura e maledice il buco nella prima tappa che gli costerà la gara.
Laziale84 infila nell'ordine giusto i primi due e si porta a casa il successo. Il secondo gregario Cunego, arriva buon 7°, ma sarà poi fonte di dolore con il ritiro nella tappa successiva.
Sul podio estiqaadzi con lo stesso Cunego e dominus con Rodriguez

Eibar-Orio
E' spesso così, quando non trovi l'ordine giusto dei capitani insegui sempre. Sanchez si stacca nella prima tappa, poi vince la terza. Rodriguez è la grande delusione nella terza, ma nella quarta fa il vuoto e solo il forcing della Euskaltel per Sanchez consente a Valverde di conservare la leadership.
TheOne per protesta non giocherà mai Valverde, ma infila gli altri 3 con Rodriguez 1°, Sanchez 2° e Horner 4°.
Aldo89 arriva secondo di tappa e secondo in generale, con Hesjedal, mentre lehto può maledire la foratura di Gesink nel momento clou.
Si arriva alla tappa chiave con dani86 leader e diversi a pochi secondi.

Orio-Aia-Orio
Le giocate sono da intenditori. Tutti ci provano. Una tappa Orio-Orio non poteva che essere appannaggio di klide che vanta il record di viaggi nella Orio-Bergamo e conosce le strade alla perfezione. Horner-Valverde con Wiggins secondo gregario lo vedono prevalere su burik e capelca che si affidano a Gesink e Lovkvist.
Cannolo fa l'impresa che lo porta alla vittoria. Con Horner stacca il Sanchez di dani86 e Pinotti di Aldo89.
I primi 5 tutti con scelte diverse nella crono finale, alla caccia disperata del successo. Complimenti.
A punti vince delbos, mentre Dopino sfrutta i punti di Txurruka nella quarta tappa per conquistare la maglia di miglior scalatore.


Paris-Roubaix

Sembrava una gara dal finale emozionante. Ai meno 50km Saxo e Quick Step erano in pratica senza gregari, con Boonen e Cancellara che affrontavano in testa tutti i tratti principali di pavè. Poi mentre Boonen scivolava a fondo gruppo, l'espresso di Berna accelerava in un tratto di percorso con vento trasversale. Nessuno provava neanche ad inseguirlo ed era fuga per la vittoria.
In 82 erano con Cancellara e sognavano la vittoria. Restava da decidere il resto del podio.
Flecha ci provava facendo sognare i 18 Cancellara-Flecha. Ma Boonen e Hushovd riportavano il gruppetto sotto.
Alla fine si staccavano di prepotenza dome27, alemav67 e dummyy.
Gira voce che alemav67 fosse disposto a rinunciare al campionato dell'Inter per vincere la Roubaix, ma non alla Champions League. Eccolo quindi già sconfitto da dome27 al fattore Y. Dummyy provava un paio di volte timidamente di staccare Hushovd, ma nel velodromo non poteva far altro che applaudire polemicamente i due compagni di avventura che non avevano collaborato troppo.
Per dome27, che pur con una giocata spettacolare è rimasto fuori dai playoff NHL, la terna perfetta e la prima Monumento. In formissima dopo la vittoria a De Panne ha mantenuto la condizione ed è pronto a passare all'asfalto per continuare a mietere successi.
Nella UCI comanda sempre Clash, ma pitoro si porta a un solo punto do gothicline e la Liegi-B-Liegi è da sempre nei suoi obiettivi di stagione


Mercoledi si ricomincia con la Freccia Brabante, gara dove si raccolgono punti importanti anche per l'appuntamento con Amstel Gold Race del week-end

Stay tuned

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (663)