Rugby Sei Nazioni

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Lun 19 Feb

clicca per mostrare scadenze 11 scadenze...

Mar 20 Feb

 10 scadenze...

Mer 21 Feb

 13 scadenze...

Gio 22 Feb

 11 scadenze...

Ven 23 Feb

 17 scadenze...

Sab 24 Feb

 15 scadenze...

BAR FANTASPORTAL cmq gli abbuoni in ultima tappa oman c'erano corry 19/02 00:44 Bollettini: 1
Tennis - Coppa Davis: le news

Semifinale!

PDF

klide - 09/04/14, 00:18

Ce l'abbiamo fatta: dopo sedici anni di attesa, l'ItalTennis si mette al pari delle colleghe donne e arriva alla fase calda della Coppa Davis.
Vittoria su una Gran Bretagna non irresistibile per ranking (Ward è 160 al mondo) e superficie (Murray soffre sulla terra, se poi è bagnata ed è stato male nei giorni precedenti è ancora peggio).

Certo è che dopo il primo giorno eravamo 1-1 e il doppio del Sabato è andato a favore dei britannici. Pressione a mille, che negli ultimi anni significava spesso uscirne con le ossa rotte. Era successo con il Canada l'anno scorso.

Quest'anno la situazione è diversa e la differenza la fa il terreno e un super Fognini, che fa quello che un terraiolo deve fare quando sa di avere un vantaggio sull'avversario; spingere e colpire ad ogni occasione, senza dare attimi di riflessione all'avversario.

Il 3-0 che il ligure ha tirato fuori Domenica ha risollevato l'orgoglio azzurro, così che Seppi ha potuto fare il suo compitino e battere Ward per conquistare una semifinale dopo tanto, troppo tempo.

In molti hanno pensato a giocare gli azzurri ma nessuno pensava di fare 2-0 nel terzo giorno. Molti han puntato sulla Svizzera, che nel primo giorno perde sorprendentemente con Wawrinka e con il doppio del Sabato. Domenica però si riscatta e va a vincere 3-2, con Federer sugli scudi e determinato (anche grazie alla crescita netta di Stan come compagno in singolare e doppio) a vincere una Davis che completerebbe alla grande una stupenda carriera, che piaccia o no.

Semifinali difficili quindi, con una probabile sfida su cemento a Basilea, ma poco importa: ci siamo e ci tenteremo.

L'altra semifinale sarà tra la Rep.Ceca, che senza Berdych passeggia sul Giappone e la Francia, che ribalta un clamoroso 0-2 subito Venerdì da Tsonga e Benneteau Complimenti al CT per aver cambiato quest'ultimo con il più reattivo Monfils nella gara decisiva di Domenica.

Da noi sono meno di trenta gli eliminati, ma molti hanno scelte azzardate o risicate. E i pronostici soprattutto per il Sabato saranno davvero difficili da interpretare.

Tranquilli, avete tempo fino a Settembre per pensarci.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (61)