Rugby Sei Nazioni

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Lun 19 Feb

clicca per mostrare scadenze 11 scadenze...

Mar 20 Feb

 10 scadenze...

Mer 21 Feb

 13 scadenze...

Gio 22 Feb

 11 scadenze...

Ven 23 Feb

 17 scadenze...

Sab 24 Feb

 15 scadenze...

BAR FANTASPORTAL cmq gli abbuoni in ultima tappa oman c'erano corry 19/02 00:44 Bollettini: 1
Tennis - Circuito maschile ATP: le news

L'orologio svizzero torna a suonare

PDF

klide - 20/03/17, 02:05

Dagli Australian Open di fine Gennaio ne son passati di tornei; cerchiamo di recuperare un po' tutto quanto è successo in questi primi mesi di tornei:

Rotterdam
Il torneo olandese è preda di CLERICI GIANNI, autore di un percorso quasi netto grazie alla vittoria di Tsonga contro il baby Goffin. Incredibile come a vincere siano stati in quindici di cui ben NOVE con lo stesso percorso. Identico.

Rio de Janeiro
A vincere è l'impronunciabile ydna yarrum di elcoco29, che deve amare particolarmente Andy Murray, se gli dedica l'inverso del suo nome come fantatennista. In Brasile è Thiem a vincere il torneo, segno che forse una svolta generazionale si sta pian piano pronunciando. Carreno Busta è lo sconfitto di turno.

Dubai
La terra degli Emirati è terra di conquista di Boris, che si impone però in un altro singolarissimo quanto incredibile fattore Z (peggio di Rotterdam): arrivano in VENTI a pari set, VENTI a pari game, 19 CON LE STESSE SCELTE di cui una è più lesta di tutte: quella di dome27, appunto. Ancora una volta (come per il femminile) lehto arriva secondo. Incredibile come Murray abbia vinto un torneo così piatto e prevedibile...

Acapulco
Il torneo messicano in versione maschile viene vinto da reggae, il quale non sa se ha giocato Querrey sperando di vincere o non credeva al ritorno in pompa magna di Nadal. Lo spagnolo non è ancora al massimo e la finale persa contro Sam ne è la prova.


Arriviamo quindi al torneo Master 1000 per eccellenza del mese di Marzo: Indian Wells.

Il tabellone mette di fronte Nadal e Federer nella stessa parte di tabellone. Sono però le eliminazioni precoci(ssime) di Djokovic e Murray a far notizia (forse ormai non più di tanto). E mentre lo svizzero batte nuovamente il maiorchino, l'altro svizzero Stan va avanti e arriva in finale battendo Carreno-Busta in semi. Sock fa lo sparring partner di Re Roger e così si arriva alla finale che vede gli svizzeri contro come qualche tempo fa.
Così come in Australia, è nuovamente Roger ad avere la meglio in finale e a conquistare il titolo con autorevolezza e vigore. Chissà cosa ci aspettano i prossimi mesi...

Complimentissimi a stefanello per aver creduto ne finale tutto svizzero. Solo in tre ci avevano creduto ( più o meno).

E adesso riposo prima di Miami. Qualcuno in alta classifica dovrà cominciare a farsi due domande e tornare a giocare come si deve, se non vuole sprofondare negli abissi della mediocrità tennistica.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (522)