Australian Open WTA

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Gio 17 Gen

clicca per mostrare scadenze 10 scadenze...

Ven 18 Gen

 13 scadenze...

Sab 19 Gen

 17 scadenze...

Dom 20 Gen

 13 scadenze...

Lun 21 Gen

 4 scadenze...

Mar 22 Gen

 Nessuna
scadenza

BAR FANTASPORTAL fan corry 17/01 00:04 Bollettini: 0
Calcio - Coppa d'Africa: le news

Round 2 & 4/8

PDF

prech - 23/01/17, 23:26

Primi verdetti nella Coppa d'Africa, alcuni anche clamorosi. Si è concluso ieri il girone A che era quello del Gabon padrone di casa, partito per stupire il mondo: 3 pareggi hanno spento sul nascere i sogni delle pantere che tornano a casa subito; il peccato originale per il Gabon si è però consumato già all'esordio con il pareggio contro la Guinea Bissau, confermatasi poi squadra materasso del girone. Hanno avuto così vita facile Burkina Faso e Camerun, anche se i leoni indomabili devono ringraziare gli Dei del calcio per quella traversa di Bouanga che ancora trema e che per poco non li elimina dalla competizione.

Si è concluso invece stasera il gruppo B con un'altra eliminata d'eccezione: saluta dopo 3 partite molto deludenti l'Algeria di Slimani e Mahrez, ma anche qui l'impresa stasera era pressoché impossibile in quanto il danno era stato fatto con la sconfitta nel derby del Nord Africa contro la Tunisia dello scorso turno; occorreva vincere e sperare in un passo falso della Tunisia contro lo Zimbabwe. Dopo 45 minuti le aquile di Cartagine vincevano per 4-1 e Ranieri poteva festeggiare il rientro anticipato delle sue stelle. Insieme alla Tunisia passa il Senegal, già qualificato dal turno scorso, che è sembrata una delle squadre più quadrate del torneo.

Domani si conclude il girone C con due veri scontri diretti e tutte le squadre che possono ancora sperare di raggiungere i quarti. La RD Congo dovrà non perdere contro il Togo per assicurarsi il passaggio del turno, ma a sua volta la squadra di Le Roy vincendo supererebbe il Congo in virtù dello scontro diretto e deve sperare che Marocco e Costa d'Avorio non pareggino (per evitare la pericolosissima classifica avulsa). Vera partita ad eliminazione diretta è anche Marocco-Costa d'Avorio con Hervè Rerard che dovrà non perdere e di conseguenza eliminare i suoi ex ragazzi per continuare il sogno con i Leoni dell'Atlante. Mai così vicini all'eliminazione gli elefanti, che vengono da due pareggi, non hanno convinto fin qui e sono in pieno ricambio generazionale.

Nel girone D che si conclude mercoledì infine il Ghana già qualificato si predispone ad un pareggio-biscotto con l'Egitto, con primo posto garantito per le Black Stars e quarti ottenuti per i faraoni. Vedremo se il calcio africano garantirà, almeno lui, una partita vera. Chi ci spera è sicuramente il Mali, che deve battere l'Uganda e poi attaccarsi alla radio per capire il suo destino. Certo 0 goal in due partite e una gran voglia di riscatto dell'Uganda potrebbero riservare qualche sorpresa.

Su FS domani si chiuderà l'ultima scelta con Malik che nel gruppo A si presenta con un punto di vantaggio e quindi dovrà solo vincere, mentre per il secondo posto potrebbe essere decisiva la differenza reti o il goleador in quella che per ora è una volatona tra alemav67 e diegomilit. Situazione simile nel girone B con kuba 2 punti avanti e un gruppone dietro regolato da avvocato19. Nel girone C 2 punti di vantaggio per AntiTeam anche se l'ultima scelta non sarà facile viste le precedenti, nel girone D la differenza reti per ora premia Odalba e KenFalco. Insomma nulla di deciso, da noi l'equilibrio regna sovrano, l'ultima scelta sarà fondamentale, indovinare un marcatore probabilmente anche di più.

Pronti per l'ultimo giro di giostra che sceglierà i migliori 8.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (53)